Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

Valpolicella - Usd Avesa Hsm - 2 - 1

pubblicato 21 ott 2012, 06:28 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 21 ott 2012, 23:57 da Alessandro Zamperini ]
Francesco Squarzoni
Trasferta senza punti per i rosso-blù di mister Manzato che cedono per 2-1 al Valpolicella.
Con una gara attenta e sfortunata, senza subire nemmeno un tiro in porta torniamo incredibilmente a casa a mani vuote. Due infortuni difensivi ci costano due gol, di cui uno in nettissimo fuorigioco. Un black-out durato 5 minuti, dal 30' al 35' , che dà il segno fine all'imbattibilità stagionale e ci fa scendere di qualche posizione in classifica.
Semplicemente un pomeriggio dov'è andato tutto storto, nei primo dieci minuti si è avuta la possibilità di segnare non uno, non due, ma ben tre gol, eppure la palla non ne ha voluto sapere di entrare.
Sotto per 2-0, causa anche un arbitraggio sempre o quasi a sfavore (ricordiamo il gol in fuorigioco,un secondo giallo perdonato al centrocampista avversario e almeno 2/3 gialli risparmiati in seguito), abbiamo fatto fatica a rientrare in partita, ma noi non ci siamo certi arresi e con tutte le forze a disposizione siamo riusciti ad accorciare le distanze con Squarzoni che ha sfruttato al meglio un lancio dalle retrovie di Parisato.
Nel finale in più di una circostanza abbiamo sfiorato la rete del pareggio; prima con Tagliapietra di testa, poi con Corcioni in pallonetto e infine con Borghi in diagonale.
Da segnalare come tra squalifiche (Carantani in settimana si è visto assegnare 3 giornate) e infortuni (Dall'Ora non sarà in campo prima di 20 giorni) si è dovuta ricreare la squadra, cambiando modulo e soprattutto interpreti. Giusto quindi fare i complimenti a Paolo Cavallini, nominato migliore in campo, che da inusuale terzino destro fino all'ultimo ha cercato di portare i suoi al pareggio, correndo per gli interi 90 minuti senza sbagliare praticamente nulla, fase offensiva e difensiva interpretate allo stesso modo.
Si è rivisto dal primo minuto anche Orlandi che ha fornito un'ottimo prova senza alcuna sbavatura, con cuore e deteminazione.
Da rivedere purtroppo la fase offensiva, Lui e Guerra non hanno inciso anche perchè serviti male, ma da loro ci si aspetta sicuramente qualcosa di più perchè non sono questi gli attaccanti che conosciamo e anche lo stesso Squarzoni, aldilà del gol, non è stato lo stesso che abbiamo ammirato nelle settimane precedenti. Sperando sia stato solo un incidente di percorso, cercheremo di rifarci la settimana prossima contro il Bure, FORZA RAGAZZI, FORZA AVESA.
 
(R.P.) 

 

 

 

 

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Comments