Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

Usd Avesa HSM - Arbizzano : 1 - 1

pubblicato 15 ott 2012, 01:03 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 15 ott 2012, 01:04 da Alessandro Zamperini ]
Si ritorna in campo dopo la sosta, si ritorna ad Avesa, casa nostra. Ospitiamo l'Arbizzano che sulla carta è una delle squadre che darà battaglia fino alla fine.La partenza è shock; dopo 30 secondi Rigo salva miracolosamente a tu per tu 
con l'attaccante avversario e poi Parisato sulla linea allontana il pallone.
Nei primi venti minuti Avesa non pervenuta, troppe palle perse, troppi lanci, pressing a vuoto, insomma di buono poco o nulla.
Pian piano prendiamo coraggio e guadagniamo metri, l'Arbizzano arretra e messa un po' in crisi commette qualche fallo di troppo, da uno di questi ne nasce una punizione dal vertice dell'area che Parisato va a calciare, ma trova prontissimo il numero 1 giallo-blù che toglie il pallone dall'incrocio mettendolo in angolo. Dal corner seguente Martignoni stoppa, aggira un avversario e insacca sul palo più lontano per l' 1-0.
Nella ripresa gli ospiti partono col piede sull'accelleratore e sfiorano ripetutamente il gol.
Ci affidiamo quindi al contropiede e Guerra servito da Squarzoni mette a lato di pochissimo, sarebbe potuto essere il colpo del KO.
A metà tempo brutXta tegola, Dall'Ora non riesce a continuare e viene sostituito da Candelieri; nemmeno il tempo di sistemarsi in campo e l'Arbizzano trova il meritato pareggio con una conclusione dal limite che passa tra più gambe, Rigo è incolpevole e 1-1.
Al 26' Carantani viene espulso per un brutto intervento e la sofferenza aumenta.
L'Arbizzano ci crede e prima si vede annullare un gol in fuorigioco e poi colpisce un clamoroso palo.
Alla fine è 1-1 e a noi va benissimo cosi, abbiamo dimostrato anche oggi che batterci non sarà facile per nessuno.
La palma di migliore in campo quest'oggi va al gruppo, in generale, tutti hanno contribuito a portare a casa questo punto preziosissimo, che ci mantiene ancora imbattuti. La corsa, il sacrificio, la forza di volontà e la tenacia hanno fatto si che oggi da Avesa, con i 3 punti in mano non sarebbe uscito nessuno.

La settimana prossima ci attende una dura trasferta contro il Valpolicella, consapevoli che se giochiamo come oggi possiamo fare risultato ovunque, FORZA 
RAGAZZI, FORZA AVESA.
Comments