Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

Negrar - Avesa 0 - 5

pubblicato 28 mar 2013, 13:29 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 29 mar 2013, 03:03 da Alessandro Zamperini ]
 
Nicolò Gatti

Andrea De Fortuna

Bella partita fra due squadre che si affrontano a viso aperto con giocate interessanti e belle da vedere l'arbitro dirige splendidamente in quanto non si fa notare e fischia solo quando è costretto.
Noi partiamo con in porta Rigo, esterni di difesa Carantani a dx e Cavallini sn, centrali di difesa Dall'Ora e il nostro Capitano Parisato, a centrocampo esterni Tagliapietra a sn e Gatti a dx centrali Martignoni e Borghi, punte Squarzoni e De Fortuna in panchina abbiamo solo due giocatori Candelieri e Mezzari.
Partiamo subito mettendo alle corde il Negrar e dopo sei minuti Squarzoni lanciato magistralmente si infila tra i due difensori centrali e, anticipando l'uscita del portiere, mette la palla in porta, il Negrar reagisce subito e sfiora in due occasioni il pareggio ma Rigo è molto attento e non si fa sorprendere arriviamo al minuto 30 e De Fortuna aggancia una palla in area e, spostandosi lateralmente, fa partire un siluro in diagonale che  va ad infilarsi nell'angolo basso alla destra del portiere. Poco prima avevamo avuto una clamorosa occasione con Gatti che solo davanti al portiere non riesce a finalizzare, prima della fine del primo tempo creiamo altre occasioni ma non riusciamo a concretizzare.
Iniziamo il secondo tempo e dopo un minuto Squarzoni sempre bravo ed attento con la sua velocità semina i difensori e si presenta solo davanti al portiere e lo beffa per la terza volta, il Negrar cerca di reagire ma di fronte si trova undici leoni che giocano un bel calcio e rubano palla agli avversari creando ulteriori occasioni da gol ed al minuto 55 De Fortuna dopo una ribattuta del portiere deposita in rete, nel frattempo entrano Candelieri per Martignoni e Mezzari per Parisato che stoicamente è rimasto in campo pur avendo subito nel primo tempo un infortunio alla caviglia.
Diventa capitano Carantani che grazie alla fascia è ancora più motivato ed al minuto 65 taglia il campo da dx a sn per Gatti (che è stato spostato sulla fascia sinistra alla mezzora del primo tempo) il quale aggancia la palla supera di prepotenza i difensori centrali del Negrar e si presenta solo davanti al portiere e lo infila per la quinta volta.
Il Negrar è esistito solo nel primo tempo poi è stato messo sotto dai nostri giocatori che chiudevano tutti gli spazi e ripartendo in modo corale.
Tutta la squadra nessuno escluso, merita un voto molto alto per la bravura ed il comportamento sportivo dimostrato ma, volevo segnalare Borghi che finalmente ha fatto vedere le sue qualità quelle che il mister Manzato ed io volevamo che ci facesse vedere, poi lo spirito di sacrificio di De Fortuna che da punta centrale è andato a ricoprire il ruolo di difensore centrale di Parisato con maestria, Dall'Ora che dopo un mese di assenza(senza allenamento) è rientrato ed ha fatto la sua bella figura.
Grazie ragazzi ci fate passare una bella Pasqua
GFZ 


Comments