Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

Malcesine - Avesa HSM 4-3. La juniores affonda a Malcesine

pubblicato 8 mar 2014, 14:25 da Ferdinando Darra   [ aggiornato il 9 mar 2014, 10:03 da Alessandro Zamperini ]
L’Avesa paga un primo tempo giocato sotto tono, difesa troppo lenta e sempre in ritardo sugli avversari, manca l’esperienza dei due centrali difensivi Parisato per squalifica e Orlandi per infortunio. Mister Napoleone schiera: Lamonea, Prando, Tosi, Miulo, Dusi, Martignoni, Cavallini, Perusi, Bergamaschi, De Fortuna, Borghi a disposizione: Candelieri, Aprile, Bighignoli, Landi, Rossi, Fraizzoli. Primo tempo senza storia per l’Avesa al 5° e al 22° subisce le reti avversarie e al 42° perde Martignoni espulso per fallo da ultimo uomo, rosso diretto esagerato un giallo era sufficiente. Nel secondo tempo si rivede un po’ di Avesa al 2° De Fortuna accorcia le distanze portando la partita sul 2 a 1, nonostante l’uomo in meno l’Avesa gioca meglio degli avversari ma capitola al 20° su contropiede e ancora dopo due minuti su azione viziata da fuorigioco, l’Avesa ci crede e insiste col neo entrato Fraizzoli che al 32° e al 39° porta il risultato sul 4 a 3, ma il Malcesine si difende con ordine non rinunciando mai ad attaccare andando vicino più volte vicino alla quinta marcatura, l’Avesa prova un assalto finale negli ultimi minuti più i 5° di recupero decretati dal mediocre arbitro ma il risultato non cambia. Buona la partita dei due portieri pur avendo subito 4 e 3 reti si sono distinti in un paio di interventi decisivi ciascuno, sostituzioni tutte nel secondo tempo al 10° Rossi per Perusi, al 22° Fraizzoli per Borghi, al 30° Aprile e Candelieri per Dusi e Bergamaschi, al 37° Bighignoli per capitan Cavallini a chiudere la brutta giornata per l’Avesa c’è anche l’espulsione del Mister a metà del secondo tempo per proteste e il giallo a Lamonea e a Rossi.
D.F.
Comments