Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

La Vetta - Avesa 2 - 3 .... con scintille!

pubblicato 18 apr 2013, 12:00 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 19 apr 2013, 02:13 da Alessandro Zamperini ]
Giovanni Dall'OraAndrea De FortunaPrima della cronaca della partita vorrei segnalare che la nostra società è stata onesta nell'accettare lo spostamento della partita al mercoledì perchè La Vetta non aveva i giocatori a disposizione per la gara del sabato, ma dopo ciò che è successo a Domegliara era meglio che non avessimo accettato lo spostamento della gara, non ho mai visto così tanta maleducazione nella squadra avversaria a partire dal loro allenatore e da maggior parte della squadra, nessun ringraziamento, ma solo ostilità, offese e richieste all'arbitro di sanzioni nei nostri confronti senza motivo, accuse di perdita di tempo (è una pecca della nostra squadra che non è capace di perdere tempo come fanno tutti quando sono in vantaggio), falli inesistenti (altra pecca, non ne siamo capaci di falli tattici), accuse al Mister Manzato di essere un provocatore, cosa che Vi garantisco visto che sono due anni che siamo insieme senza mai avere alcun chè da dire, ma scambiandoci reciprocamente le proprie idee, non è nel suo DNA.
Altra cosa negativa: l'arbitraggio, indegno, non capace di gestire così tanta maleducazione anche nei suoi confronti e sbagliando molto nelle decisioni che poi vi racconterò nella cronaca della gara.
Formazione, Rigo in porta, difesa Tosi a sn e Cavallini a dx, centrali Orlandi e Dall'Ora; a centrocampo Gatti a dx, Carantani a sn; centrali Martignoni e Rossi; punte Parisato e Squarzoni. In panchina Candelieri, De La Feld, Mezzari, De Fortuna, Borghi 
La Cronaca: giochiamo bene con scambi piacevoli e creiamo occasioni ma solo al 25° andiamo in rete con Dall'Ora bravo a sfruttare un cross di Parisato prima ribattuto e poi fatto in maniera egregia per la testa di Dall'Ora che appostato sul secondo palo mette in  diagonale in rete sulla dx del portiere, altre occasioni prima della fine del primo tempo con Gatti, Squarzoni e Parisato.
Nel secondo tempo cominciamo con un cambio entra De Fortuna al posto di Martignoni ed è un cambio indovinato perchè dopo cinque minuti De Fortuna segna una rete regolare che il direttore di gara annulla, la stessa azione si ripete dopo altri cinque minuti, sempre De Fortuna si beve la difesa avversaria e mette in rete, ma il direttore di gara annulla per fuorigioco ancora inesistente.
Allora Squarzoni ben lanciato a centrocampo si invola fa fuori una, due, tre volte il difensore avversario e si presenta davanti al portiere infilandolo alla sua destra e questo non si poteva annullare, 2 a zero per noi.
La panchina avversaria continua nel frattempo a inveire contro il direttore di gara e lo condiziona a tal punto che concede un rigore fasullo 2 a 1 e dà il là ad altri errori arbitrali, lasciando andare in rete con un fuorigioco di almeno cinque metri la squadra avversaria portandola così sul 2 a 2.
Esplosione dell'allenatore avversario che con insulti nei nostri confronti urlava a squarciagola adesso vinciamo noi, bene dopo cinque minuti De Fortuna(sempre lui) su lancio millimetrico dalla fascia dx di Gatti mette una palla sul vertice dell'area piccola che De Fortuna con un tiro al volo di collo pieno mette all'incrocio dei pali sulla sinistra del portiere avversario, ciao mister?.
Senza contare che prima della nostra terza rete Gatti si è mangiato letteralmente tre occasioni vincendo una bambolina per aver impallinato per tre volte il portiere avversario.
In conclusione chi tanto offende nulla prende, ciao La Vetta, bau bau micio micio.
Un bravo ai nostri ragazzi perchè non sono caduti nella trappola avversaria, ma un bel calcio nel deretano ad un gruppo che si è presentato in ritardo.
ZGF 

Comments