Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 15‎ > ‎

Burecorrubio - Avesa 1 - 3

pubblicato 3 mar 2013, 08:36 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 4 mar 2013, 00:03 da Alessandro Zamperini ]
Giovanni Dall'OraRiccardo ParisatoFrancesco Squarzoni
Partita che inizia con questa formazione Rigo in porta, esterni difensivi Tosi-Carantani, centrali Parisato-Dall'Ora, esterni di centrocampo Tagliapietra-Cavallini, centrali Rossi-De La Feld, punte ìDe Fortuna-Guerra.
Dopo 45 secondi prendiamo subito gol grazie ad una dormita generale della nostra difesa, è una bellissima rete con tiro al volo che va ad infilarsi alla destra dell'incolpevole Rigo, stiamo giocando male siamo lenti è prevedibili e subiamo un po l'iniziativa avversaria che al 10° vanno vicino al raddoppio ma Rigo istintivamente  para di piede il tiro scoccato da pochi passi grazie anche alla nostra difesa che sonnecchia e stenta a svegliarsi, ma finalmente verso il 30° cominciamo ad infastidire gli avversari con varie occasioni sprecate per un nonnulla con De Fortuna e Guerra.
Al 44° veniamo al pareggio grazie a Dall'Ora che svegliandosi dal torpore di inizio gara su un angolo a nostro favore e dopo un tiro di De Fortuna ribattuto, prima di destro ribattuto poi caparbiamente di sinistro infila la porta avversaria portando il risultato sul pareggio, finisce così il primo tempo.
Il secondo tempo inizia con due cambi nella nostra formazione entra Squarzoni per Cavallini in giornata no, e Mezzari per De La Feld, la squadra comincia a creare gioco e occasioni mettiamo in difficoltà la squadra avversaria e al 60° andiamo in vantaggio grazie ad un rigore sacrosanto per atterramento del sempre in piedi Guerra da parte del portiere avversario, espulsione del portiere e rigore tirato da Parisato che segna il due a uno per noi.
Creiamo altre occasioni e nel frattempo subentrano Borghi per De Fortuna(leggermente infortunato) e Landi per Guerra e su di una azione caparbia di Squarzoni bravo ad infilarsi nelle maglie difensive avversarie porta a tre le nostre reti mettendo così il sigillo per la vittoria stramerittata.
In sintesi primo tempo fiacco e ripresa molto più intensa con  Tagliapietra che merita l'elogio per il gran correre. GFZ
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
Comments