Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 14‎ > ‎

TORNEO MEMORIAL “GUIDO ZAPPAROLI” DI ARBIZZANO

pubblicato 3 giu 2014, 01:49 da Gio Vigno   [ aggiornato il 3 giu 2014, 01:49 da Alessandro Zamperini ]
  
         IMBATTUTI SFIORIAMO LA FINALE!!!


         Sotto un sole cocente e alla presenza di un numeroso pubblico lunedì 2 giugno si è disputato il torneo per giovanissimi memorial “Guido Zapparoli” sul campo dell’Arbizzano. I nostri giovanissimi hanno disputato due buone gare vincendo la prima 1-0 e pareggiando 0-0 la seconda, soccombendo solo alla lotteria dei rigori. I nostri ragazzi hanno sfiorato la finale, dopo la serie di cinque rigori, al settimo hanno ceduto alla malasorte, colpendo tra l’altro due traverse!!! La squadra è apparsa ancora pimpante, in palla e all’altezza dei blasonati avversari. La difesa non ha subito gol e il nostro portiere di salvezza Federico Pan direi che se l’è cavata molto bene; il reparto difensivo nelle due gare ha tenuto egregiamente e lui è riuscito a parare tre rigori cercando in tutti i modi di portare la squadra in finale. Purtroppo abbiamo sbagliato quattro rigori su sette e questo è stato determinante per il mancato accesso alla finale. Ci portiamo comunque a casa il primo posto a exequo nel girone e due prestazioni molto buone. Bravi bravi bravi.

Cronaca della prima partita: Borgo Primo Maggio – Avesa 0-1
Inizio un po’ problematico, veniamo graziati dal loro attaccante che al primo minuto spara alto da buonissima posizione. Scossa del mister dalla panchina e iniziamo a macinare gioco, con buone trame. Beppe Nicolò smarca con un passaggio filtrante Lorenzo Gonella che da buonissima posizione spara alto, qui siamo noi a graziare i nostri avversari. Altra azione ficcante di Lorenzo che però un po’ scoordinato tira a lato. Abbiamo noi in mano il pallino del gioco! Beppe si libera stupendamente al tiro ma la sfera sbatte contro il corpo di un difensore e finisce in corner, dal calcio d’angolo la palla finisce a Lorenzo che ancora una volta spara alto. Davide Cerpelloni da distanza siderale su punizione inquadra la porta ma il suo tiro viene neutralizzato senza problemi dal portiere avversario. Lorenzo dopo una sontuosa azione personale libera Beppe che si beve il diretto avversario e con un tocco delizioso trafigge il portiere in uscita. Bellissimo gol. 1-0. C’è il tempo per altre due azioni concluse da Davide e Lorenzo che pero vengono sventate dall’estremo difensore avversario senza grandi problemi. La partita è sicuramente nelle nostre mani e termina con il risultato più giusto.

Cronaca della seconda partita: Avesa – Cadidavid 3-4 (0-0 nei tempi regolari)
Si inizia subito al fulmicotone con Lorenzo lanciato da Beppe anticipato di un soffio dal portiere avversario. Contropiede velocissimo del Cadidavid, noi siamo un po’ alti ma per fortuna la loro conclusione è imprecisa. Azione sulla sinistra di Beppe che crossa teso e Davide viene anticipato di un soffio. Azione ubriacante di Beppe che si beve tre avversari, libera al tiro Davide che però alza troppo la mira. Peccato! Lancio a pimpinella del Cadidavid e il loro attaccante al volo per fortuna mette a lato. Segue una punizione di Davide calciata alta. Beppe ancora protagonista in attacco, slalom tra un nugolo di avversari imbeccata per Lorenzo che però calcia fuori. Fischio finale! Partita sicuramente più equilibrata rispetto alla prima ma ai punti avremmo vinto noi!

E qui inizia lo stillicidio di emozioni dei rigori per l’accesso alla finale. Inizia male il Cadidavid che si fa parare il tiro dal nostro portierone Federico. Gol successivo di Davide 0-1. Gol del Cadidavid. Doppio errore di Daniele Vignola che prima calcia alto, il rigore viene fatto ripetere per posizione irregolare del portiere ma il tiro del Dani viene purtroppo parato. Siamo in parità 1-1. Rigore parato al Cadidavid e gol di Beppe, 1-2. Gol del Cadidavid errore di Riccardo 2-2. Gol del Cadidavid risposta vincente di Lorenzo, 3-3. Coronarie in tilt sulle gradinate ma si continua! Errore del Cadidavid! Abbiamo in mano l’accesso alla finale. Giovanni si avvicina al dischetto calcia ma la palla sbatte violentemente sulla parte inferiore della traversa, sbatte sulla linea di porta ma poi esce…incredibile!!! 3-3. Rigore segnato dal Cadidavid. Calcia Emanuele…traversa… siamo fuori!!! 4-3 per il Cadidavid!

Peccato perché avremmo meritato di giocarci la finale contro la squadra di casa l’Arbizzano ma usciamo a testa alta e con buone prospettive per l’anno prossimo.

Intervista al Mister

Abbiamo incontrato mister Fontana alla fine dell’incontro, ecco la sua disamina del torneo:
“Sono molto soddisfatto e contento delle prestazioni di tutta la squadra. Oggi abbiamo visto un buon gioco, usciamo imbattuti e non abbiamo subito gol. Anche nella seconda partita abbiamo rischiato poco e meritavamo forse noi di passare il turno. Ai miei ragazzi chiedo solo più concentrazione al momento decisivo del calcio dei rigori, ma nonostante questo sono molto soddisfatto e con grandi aspettative per l’anno prossimo. Avanti così”

Arrivederci quindi a settembre sempre a sostenere la nostra squadra sia sulle gradinate sia da questo Blog! Vi saluta anche chi vi scrive, onorato di avere potuto descrivervi le prestazioni dei nostri ragazzi, e vi confesso che mi sono divertito un mondo.

All’anno prossimo e sempre forza Avesa e forza Giovanissimi!!! Vignola Giovanni
Comments