Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Under 14‎ > ‎

A.H.S.M.- US CADORE 10-0

pubblicato 21 feb 2015, 09:46 da Gio Vigno   [ aggiornato il 21 feb 2015, 09:46 da Alessandro Zamperini ]
     SQUILLANTE VITTORIA NEL DERBY CON IL CADORE!

     Soddisfazione sugli spalti ed in panchina per la bella vittoria dei nostri ragazzi. Dopo il passo falso con l’Arbizzano ci voleva una bella vittoria per rinvigorire l’animo. Oggi è stato subito evidente la differenza tecnica tra le due compagini, comunque i nostri ragazzi hanno messo impegno e determinazione, organizzazione e bel gioco. Contro una squadra ben disposta ma complessivamente non eccezionale i nostri giovanissimi hanno contrapposto un alto tasso tecnico, la migliore organizzazione difensiva, l’ordine tattico del centrocampo e la velocità dell’attacco.

Cronaca del primo tempo
Inizia la partita e dopo un paio di minuti Beppe Niccolò si gira bene in area ma il suo tiro finisce alto. Sulla successiva azione andiamo subito in gol. Bel lancio di Davide Cerpelloni che innesca Beppe, il quale resiste al ritorno del difensore e trafigge il portiere in uscita. 1-0. Giochiamo in scioltezza variando spesso sulle ali e aggirando con facilità la difesa avversaria. La superiorità del nostro centrocampo è evidente con lo strapotere fisico di Luca Freddi. Davide ci prova in girata ma il suo tiro finisce alto. Poco male perché lo stesso Davide arriva subito dopo alla segnatura. Al limite dell’area avversaria Nicolò Pighi di testa porge la sfera a Davide che tira violentemente e infila l’estremo difensore avversario. 2-0. Bella azione di Zeno che passa la palla a Niccolò che al volo dalla distanza segna la terza rete. Tutto molto bello. 3-0. Ancora Zeno devia al volo da corner battuto da Davide. Ne esce un insidioso pallonetto che va di poco alto. Incursione sulla sinistra di Davide passaggio radente a Niccolò che segna la sua personale doppietta. 4-0. Azione devastante di Luca Freddi che si incunea di potenza nell’area avversaria e viene fermato solo da un intervento alla disperata del portiere. In difesa non rischiamo nulla con chiusure perfette. In evidenza Daniele Vignola quasi un regista difensivo, belli i suoi lanci di destro e di sinistro per far ripartire l’azione.

Cronaca del secondo tempo
Riprendiamo con il nostro gioco spumeggiante. Beppe prova la spettacolare rovesciata in area, para il portiere. Azione di Pietro Bottoli, il suo tiro insidioso viene sventato dal bravo n. 1 avversario. Da un tiro dalla distanza potente e preciso di Beppe arriva il quinto gol. 5-0. Il Cadore cerca in tutti i modi di arrivare almeno al gol della bandiera ma si espone così al nostro contropiede, dove Beppe la fa da padrone. Come volevasi dimostrare Davide lancia in velocità Beppe che brucia i difensori e trafigge la porta avversaria. 6-0. Azione fotocopia ancora con Beppe che fa valere la sua rapidità arrivando facilmente alla segnatura. 8-0. Evidentemente la partita dal punto di vista del risultato non ha più nulla da dire ma serve per perfezionare l’intesa e il gioco, soprattutto sulle ali. Ancora Beppe velocissimo sulla sinistra entra in area surclassando i difensori con una tipica azione alla Meazza (citazione del nostro esperto, il papà di Giovanni Migliorini). 9-0. Incosciamente stimolato da cotanta cultura calcistica il Miglio junior arriva alla personale segnatura. Azione personale sulla destra e tiro secco all’incrocio. 10-0.

Tutti i ragazzi, da chi ha iniziato a chi è entrato successivamente, hanno dato il loro importante contributo. Mettiamo in saccoccia questa bella vittoria senza esaltarci troppo e prepariamoci bene per i prossimi impegnativi match.

… alla prossima..

Forza Avesa, Forza Giovanissimi
Vignola Giovanni

Comments