Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Juniores‎ > ‎

ILLASI vs AVESA 1-1 Un punto guadagnato? No! Due punti buttati!

pubblicato 4 nov 2017, 11:01 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato in data 6 nov 2017, 01:41 ]
    In trasferta, contro la prima della classe, contro il più forte attacco del campionato, contro il capocannoniere del campionato, il match finisce 1 a 1…risultato accettabile? Col cappero!!! Abbiamo buttato alle ortiche la partite e due punti sono finiti nello sciacquone! Abbiamo concesso due tiri nel primo tempo (nella medesima azione), nel secondo un colpo di testa e un tiro lemme lemme che ci ha trafitto!

Di contro noi abbiamo giocato con personalità, abbiamo sfiorato la segnatura nel primo tempo, ma soprattutto nel secondo con tre occasioni nitidissime. Stavamo dominando la partita e abbiamo preso un gol da polli. Resta il rammarico e nostro demerito non avere chiuso la gara prima.

Iniziamo un po’ contratti e non determinatissimi, loro manovrano molto bene in avanti con rapidi scambi e veloci triangolazioni, concediamo due tiri che il nostro Beretta sventa con maestria. Noi svariamo sulle fascie dove le nostre veloci ali, Di Bartolo Alessandro e Ruffo Luigi (molto positivo il suo rientro in squadra) mettono in seria difficoltà la difesa avversaria. Bellissime le aperture di Giovanni Zonato e di Federico Pan e notevoli i lanci di Vignola Daniele il nostro regista difensivo. La partita si dipana con belle azioni da ambo le parti. Finisce la prima parte di gara su uno 0 a 0 che sancisce l’equilibrio visto in campo.

Secondo tempo entra la nostra arma segreta: Giammarco Schena che spacca la partita! Fraseggi a centrocampo con Vignola Matteo, la difesa si apre a coprire le ali e il nostro Gimma entra come il coltello nel burro! Tiro angolato e gol! 0-1. Gioia e tripudio in campo, in panchina e sugli spalti dei supporters di fede avesana.  Altra azione quasi fotocopia ma questa volta il tiro del Gimma esce di un soffio. Entra Villardi Sebastiano e sulla sinistra per due volte fa tutto benissimo, legge la situazione, si beve il diretto avversario, la prima volta spara fuori, la seconda non scodella al centro la sfera dove a rimorchio arrivavano come furie almeno due compagni e l’azione sfuma con un nulla di fatto. La partita è saldamente nelle nostre mani, spingiamo e costringiamo i nostri avversari nella loro metà campo, la gara sembra finita, ma non è cosi! Blanda ripartenza dell’ Illasi, blando tiro del loro centravanti che blandamente gonfia la nostra porta!  Ultimi dieci minuti da dimenticare, nervosismo in campo, falli ripetuti, l’arbitro non fischia nulla tranne che la doppia ammonizione per il nostro Peretti che esce anzitempo dal campo. Morale della favola usciamo delusi, non con un pareggio guadagnato ma con una vittoria buttata! Comunque la classifica è cortissima, tutte le possibilità sono aperte, noi però dobbiamo essere un po’ meno belli e magari vincere le partite. Forza Juniores e forza Avesa!!!

G.V.


Comments