Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Juniores‎ > ‎

CADORE vs AVESA 2-1

pubblicato 25 set 2017, 00:32 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato in data 25 set 2017, 04:59 ]
   Avete presente quando si è sotto la doccia e l'acqua sgorga tiepida e avvolgente, all'improvviso va in blocco la caldaia e un getto ghiacciato ci investe? Ecco questa è la sensazione provata sabato! Una partita che era da vincere, inopinatamente è stata persa! Iniziamo probabilmente un po' legati per l'emozione dell'esordio in campionato. Gli avversari sono una squadra tecnicamente inferiore ma  "rognosa", difesa agressiva, centrocampo folto e "bala longa" ai loro veloci attaccanti. Nel primo tempo rischiamo solo una volta su tiro che il nostro Beretta sventa con prontezza ma siamo pericolosi almeno 4/5 volte. Arriviamo in area ma ci manca la giustà cattiveria o lucidità per giungere alla realizzazione. Poi all'improvviso il primo episodio: la palla entra in area esce il nostro n. 1 e la fa sua, l'arbitro, con decisione lievemente onirica, vede una spinta che ai più è sfuggita e decreta la massima punizione. Proteste ma la decisione è presa, e non abbiamo la VAR! Palla sul dischetto e gol. Riprendiamo il bandolo della matassa. Passano pochi minuti, il nostro Ruffo entra in area deciso, uscita kamikaze del portiere, scontro molto violento...morale rigore per noi ed infortunio al loro portiere, al quale facciamo i migliori auguri di pronta guarigione per vederlo prestissimo ancora in campo! Dagli undici metri Angelo realizza con freddezza. 1-1. Inizia il secondo tempo siamo ancora pericolosi ma non decisivi, fino al secondo episodio negativo per noi. Contrasto sul nostro fronte difensivo, strattoni vari e improperio del nostro difensore che viene espulso! In dieci ci rimbocchiamo le maniche ma purtroppo i nostri avversari sfruttano la superiorità numerica; mezza dormita difensiva e relizzazione del gol decisivo 2-1. Cerchiamo comunque di reagire ma ormai il tempo è finito e noi usciamo dal campo con le pive nel sacco! Peccato! Possiamo e dobbiamo sicuramente migliorare, anche dal punto di vista emotivo, la squadra c'è e deve arrivare a dimostrare tutte le sue potenzialità. Forza ragazzi, già sabato potete dimostrare chi siete! Sempre forza Avesa e forza Juniores!
G.V. 
Comments