Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Juniores‎ > ‎

AVESA vs POL.INTREPIDA 1-2. Sconfitti dagli episodi!

pubblicato 29 ott 2017, 02:18 da Unione Sportiva Avesa HSM

I nostri Juniores disputano contro una buona squadra, tosta ed esperta un’eccellente gara. La squadra, largamente rimaneggiata per le numerose assenze (infortuni, squalifiche ecc.) disputa una partita intensa mettendo alle corde per ampi tratti del match gli avversari, subiamo due mezzi tiri in porta e becchiamo due gol: un autogol e un rigore ad un minuto dalla fine.

Iniziamo belli carichi, i nostri ragazzi obbligano gli avversari nella loro metà campo, la difesa è ottima su tutti i tentativi di attacco avversari. Arriviamo noi spesso nell’area dell’Intrepida con pregevoli azioni in velocità. Veloce incursione sulla sinistra, il nostro Schena Gianmarco si incunea e fa partire un traversone che arriva a Villardi, solo davanti al portiere, botta a colpo sicuro e miracolo del n.1 avversario! Siamo ancora pericolosi  ma non riusciamo a concretizzare.  Azione dei nostri avversari sulla destra, l’esperto centravanti avversario fa perno sul nostro difensore e traversa al centro, sulla palla si avventano due dei nostri e un attaccante dell’Intrepida, nella confusione la sfera finisce in rete. 0-1. Primo episodio a sfavore. Fine primo tempo

Seconda parte di gara; entriamo in campo con il medesimo cipiglio, grintosi ed organizzati, mettiamo in seria difficoltà gli avversari e finalmente arriva il meritato parteggio, azione tambureggiante dei nostri, tiro ribattuto, il difensore si perde il nostro Sebastiano Di Bartolo che dal centro dell’area spara una bomba che gonfia la rete! 1-1 meritatissimo! Tripudio in campo e sugli spalti! Continuiamo con grinta, mantenendo pressione sugli avversari, con la possibilità reale di arrivare anche alla vittoria. Ma non sarà così. Ultimi minuti, traversone nella nostra area, uscita del nostro portiere…rigore! Altro episodio a sfavore nostro! Il rigore c’era? Prendendo a prestito la saggezza del mai dimenticato Boscov che affermava: ”Rigore è se arbitro fischia!”…e l’arbitro ha fischiato! Sta di fatto che usciamo con le pive nel sacco dopo aver disputato un’eccellente match! Rimane la consapevolezza di avere una squadra fatta di ragazzi tosti, che non si sono assolutamente abbacchiati ma che sono pronti ai prossimi cimenti! Merito loro e merito del nostro mister che sa trasmettere calcio ma soprattutto determinazione ed entusiasmo! Quindi avanti tutta, consapevoli che non siamo inferiori a nessuno e che alle volte nel calcio contano gli episodi e il fattore c…! Dopo questa gara siamo evidentemente a credito con la dea bendata! Una lode particolare ai due allievi Marco Vignola e Federico Guiotto che hanno dato una preziosa mano alla squadra.

Forza Juniores e forza Avesa sempre!

G.V.   

Comments