Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Senza titolo‎ > ‎

Inarrestabili: Settimo - Avesa 0 - 5

pubblicato 29 gen 2012, 03:29 da Riccardo Parisato   [ aggiornato il 29 gen 2012, 03:33 da Alessandro Zamperini ]

La marcia continua: da inizio 2012 tre partite e tre vittoria, segnando 12 gol e tenendo la porta inviolata per 270 minuti.
Oggi raggiungiamo la tanto desiderata testa della classifica, non solo per merito nostro, ma anche del calendario che già alla prima giornata fa riposare la capolista Benaco.
Probabilmente la vetta durerà solamente una settimana visto che fra 7 giorni toccherà a noi fermarci.
Tornando alla partita; c'è poco da dire se non che dopo metà primo tempo la partita era già bella che chiusa grazie a Matteo Lui che vola inarrestabile verso la vittoria della classifica marcatori: 18 gol stagionali visto il poker fornito ieri.
Al 6' Lui approfitta di uno svarione difensivo e di sinistro insacca nell'angolino più lontano; al 14' entra solo in area e trafigge il portiere con un tiro rasoterra; al 25' dopo una bella azione si presenta per l'ennesima volta a tu per tu con l'estremo difensore locale e non perdona mettendo la sfera sotto la traversa,; al 64' sbuca dietro la difesa avversaria e con un tocco di punta supera ancora il portiere del Settimo per il personale poker.
Al 66' è Vannini a timbrare il cartellino con un gran stacco di testa su un corner battuto magistralmente da Senna.

Alessandro Vannini

La partita di fatto si è chiusa quì con poche altre emozioni.
Da annotare lo scarso arbitraggio fornito ieri con ben 6 ammonizioni a carico dei nostri giocatori in una gara più che mai corretta.

La palma di migliore in campo oggi va a Matteo Lui che sfrutta ogni occasione favorevole.

Matteo Lui

Ora riposo e poi sotto col Cadore. FORZA RAGAZZI, FORZA AVESA!

Comments