Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

US AVESA HSM vs CONCORDIA 1-3

pubblicato 5 mag 2014, 06:51 da Gio Vigno   [ aggiornato in data 5 mag 2014, 07:09 ]
         SCONFITTA CON ONORE PER I NOSTRI GIOVANISSIMI NELLA PRIMA PARTITA DEL POST CAMPIONATO

             Contro una compagine molto tosta fisicamente e contro anche Giove Pluvio i nostri ragazzi hanno disputato una buona gara, sciorinando un bel gioco, mancando solo in fase realizzativa. L’inserimento dei compagni del 2001 è stato molto positivo. Naturalmente paghiamo sempre dazio sul fronte della prestanza fisico atletica ma è importante iniziare già da quest’anno a costruire la squadra per la prossima stagione. Il tempo inclemente ha appesantito molto il campo e questo sicuramente non ci ha favoriti, visto la nostra leggerezza fisica, ma nonostante tutto il gioco si è dipanato in maniera molto promettente. Anche la difesa ha dato buona prova di solidità, aggressività e sicurezza. Tutto comunque è sicuramente da registrare ma siamo sulla buona strada.

Cronaca del primo tempo
Inizia il match e dal cielo si aprono le cateratte degli Dei. La partita viene subito interrotta per alcuni minuti aspettando migliori condizioni meteorologiche. Si ricomincia e subiamo un gol su di un campo quasi impraticabile. 0-1. Ci riprendiamo subito arrivando al tiro con una bella punizione di Davide Cerpelloni appena alta. Giochiamo abbastanza in scioltezza ma subiamo un rigore per un fallo in area provocato da Lorenzo Pan su una incursione pericolosa del Concordia. 0-2. Immeritatamente ci troviamo sotto di due gol, reagiamo con un bel tiro purtroppo appena alto di Sebastiano Villardi , che oggi gioca in attacco. Finisce qui il primo tempo.

Cronaca del secondo tempo
Buon inizio e gioco spumeggiante, pressiamo il Concordia nella loro metà campo e dopo una serie di belle azioni giungiamo alla meritata segnatura. Davide lancia Beppe Nicolo’ che si invola e trafigge in uscita il portiere avversario. 1-2. Continuiamo a essere belli, arrivando abbastanza facilmente al limite dell’area avversaria ma non scocchiamo il dardo risolutore. Non è il caso di portare la palla in porta bisogna tirare prima, concludere con maggiore determinazione. Vince la partita chi segna di più e alle volte non è la squadra con il miglior gioco! Dal possibile 2-2 subiamo invece la terza rete, in contropiede all’ultimo secondo. Il gol per la cronaca è stato segnato in nettissimo fuorigioco.

Come già detto buona prova della squadra che già ha una sua armonia intrinseca, frutto del bel campionato di due anni fa. Non avendo Lorenzo Gonella punta principale e contropiedista fulminante, il gioco della squadra deve essere per forza diverso, più manovriero. Importate è arrivare al tiro ed effettuarlo in maniera efficace!

L’inserimento dei ragazzi del 2001 è stato molto buono, vedi le prestazioni di Giacomo e Guglielmo, siamo sulla buona strada. Una menzione particolare per Federico Avesani, in porta una sicurezza!

Intervista al Mister.
Abbiamo incontrato mister Fontana negli spogliatoi al termine del match:
“mister una sua disamina a caldo della partita appena terminata” –
“Buona partita dei miei ragazzi, risultato bugiardo, abbiamo giocato meglio noi ma tirato poco in porta. Stiamo costruendo la squadra per la prossima stagione e stiamo provando un po’ di cose soprattutto con i ragazzi del 2001”.

Salutiamo mister fontana e sempre forza Avesa, forza Giovanissimi e alla prossima….

Giovanni Vignola
Comments