Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

US AVESA HSM – SAN ZENO 1-4

pubblicato 13 ott 2013, 09:59 da Gio Vigno   [ aggiornato il 29 ott 2013, 09:03 da Unione Sportiva Avesa HSM ]

SCONFITTA PESANTE PER I NOSTRI GIOVANISSIMI

dal vostro inviato Vignola Giovanni


Commento

Seconda partita in casa per i Giovanissimi e sconfitta meritata contro una squadra non irresistibile. La sconfitta è maturata nel secondo tempo quando incassato il secondo gol la nostra compagine si è sciolta come neve al sole. Il match era iniziato con ben altre prospettive. Nel primo tempo abbiamo creato almeno 4-5 palle gol ma nessuna concretizzata, il San Zeno ne ha creato due e segnato una rete. Altra storia il secondo tempo. La squadra è apparsa caratterialmente fragile quando è andata sotto di due gol. Tutti hanno mollato e la partita è facilmente sfuggita al controllo portando il risultato ad un sonoro 4-1 per gli avversari.

Coronaca del primo tempo
Buon inizio, folata offensiva di Lorenzo Gonella con cross al centro ma nessuno segue l’azione. Un paio di tiri del San Zeno dalla distanza non hanno impensierito il nostro portiere Sebatiano Villardi. Bel lancio di Daniele Vignola e Lorenzo Gonella è fermato dall’arbitro per un fuorigioco un po’ dubbio. Bel contropiede della nostra squadra con tiro non irresistibile di Marco Lui. Su veloce azione tiro potente di Lorenzo Gonella che impensierisce il portiere avversario che però para. Punizione di Davide Cerpelloni con tiro centrale. Mischia furibonda nella nostra area, per fortuna tre attaccanti del San Zeno si ostacolano a vicenda sulla linea di porta e riescono a sbagliare un gol già fatto. Azione veloce di Lorenzo sulla sinistra cross al centro e Marco Lui, per un rimbalzo irregolare, cicca la sfera. Altri due tiri di Lorenzo e parate determinanti del loro portiere. Stiamo meritando più noi ma non riusciamo a metterla dentro, al contrario il San Zeno con una bella azione del loro più bravo giocatore ci trafigge. 0-1! Finisce qui la prima parte del match.

Cronaca del secondo tempo
Inizia la seconda parte della partita con un paio di tiri di Giuseppe Nicolò uno fuori di poco e uno parato. Azione del San Zeno che arriva al tiro con bella risposta del nostro portiere, sulla ribattuta tiro dalla distanza e subiamo il secondo gol. 0-2. Il gol taglia le gambe ai nostri giocatori. La squadra si disunisce, la volontà si affievolisce e gli avversari dominano. 3-0!! Una azione in area avversaria di Lorenzo Gonella porta alla concessione da parte dell’arbitro di un rigore per sospetto tocco di mano. Il rigore, per la verità forse un po’ generoso, è realizzato dallo stesso Lorenzo. Subiamo ancora numerose folate offensive dei nostri avversari e subiamo il quarto gol. 1-4!!! Risultato finale.

Intervista al Mister
Abbiamo incontrato mister Fontana a caldo alla fine dell’incontro, ci ha liquidato con un laconico commento: “Un disastro!”.
A distanza di 24 ore ecco la sua disamina:
Giornalista: “allora Mister passata la delusione?”
Mister: “No! Sono molto molto deluso! Contro una compagine come il San Zeno, nel secondo tempo abbiamo evidenziato tutti i nostri limiti caratteriali! Non si molla mai! Sul 2-0 i ragazzi devono capire che la partita non è finita, si gioca sempre al massimo. Purtroppo questo non è avvenuto, abbiamo concesso troppa libertà ai loro giocatori migliori e abbiamo pagato dazio!”
Giornalista “Il mister è un fiume in piena!!”
Mister: “Determinazione è la parola chiave. Al calcio si vince se si segnano gol e noi costruiamo molto (parlo del primo tempo evidentemente) ma realizziamo poco. Se giochiamo poco convinti la nostra è una squadra da 9-10 posto, se mettiamo rabbia agonistica in ogni incontro e su ogni palla qualsiasi risultato è possibile!!!”

Sempre e comunque Forza Avesa, Forza Giovanissimi e alla prossima… Vignola Giovanni
Comments