Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

SAN MARCO B.GO MILANO - AVESA HSM 4-3

pubblicato 16 mar 2016, 00:37 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato in data 16 mar 2016, 02:33 ]
Marcatori:
Voi (r), Steccanella, Gambino A.

Nel recupero della quinta giornata di ritorno del campionato giovanissimi provinciali i nostri ragazzi sfoderano una delle più belle partite dell'anno e "asfaltano" per il gioco espresso in campo il San Marco B.go Milano. Purtroppo, complici anche episodi sfavorevoli, questo non è bastato per vincere una partita che ai punti sicuramente i ragazzi avrebbero meritato. Il mister conferma in campo l'undici che sabato scorso ha dato battaglia alla capolista Paluani Life. I nostri avversari hanno visto poco la palla e hanno giocato solo ed esclusivamente di rimessa con lanci lunghi a scavalcare il centrocampo a "servire" le punte chiamate a rincorrere la palla in qualsiasi punto del campo fosse finito il pallone. L'Avesa al contrario ha gestito il gioco dal primo minuto fino all'ultimo, recupero compreso. Abbiamo visto una squadra giocare al calcio, cosa non facile tra l'altro su un campo in "cemento" dove non è stato facile per i ragazzi controllare la palla che continuava a rimbalzare in virtù dei continui lanci casuali degli avversari. Nel primo tempo abbiamo creato diverse occasioni senza concretizzare, siamo stati "fiacchi" nelle conclusioni a rete. Il San Marco realizza però la rete del vantaggio su palla inattiva. Su azione da calcio d'angolo ben calciato sul secondo palo i nostri difensori si fanno trovare impreparati lasciando libero il giocatore avversario di inserirsi e calciare alle spalle del nostro portiere. I ragazzi non ci stanno e per tutto il secondo tempo mettono in campo una rabbia agonistica impressionante tale da portarci a pareggiare i conti prima (calcio di rigore siglato da Voi) e in vantaggio successivamente con una bella rete di Steccanella che calcia all'incrocio dei pali da posizione defilata. La partita è in pugno, l'Avesa continua a fare gioco e per diverse occasioni sfiora anche il terzo goal. Succede però l'impossibile, quello che non ti aspetti. Tra le tante palle lanciate in avanti dal B.go Milano, gli avversari prima pareggiano su rigore, complice una ingenuità di Vallenari che si fa sorprendere dall'attaccante avversario e lo mette a terra con un calcio, e successivamente si portano in vantaggio con una rete in netto fuorigioco (che solo l'arbitro, autore nel complesso di un buon arbitraggio, non ha potuto vedere) e nel giro di qualche minuto realizzano anche la rete del 4-2 con un rocambolesco autogoal di Vallenari. L'Avesa non si arrende, i ragazzi sono consapevoli di essere più forti dell'avversario e provano in tutti i modi a riprendere in mano le sorti della partita. Dopo vari tentavi andati a vuoto ci pensa Gambino A. a riaccendere le speranze quando servito da Bilello al centro dell'area di rigore colpisce di testa spalle alla porta a scavalcare il portiere in uscita. Mancano ormai pochi minuti al termine e tutte le speranze dei ragazzi si infrangono sul muro della difesa avversaria. Finisce così la partita con i ragazzi delusi per il risultato sicuramente immeritato. Noi siamo soddisfatti invece per averli visti giocare un buon calcio e lottare su ogni pallone per tutta la partita. Un elogio particolare va al nostro mister che, come sempre da inizio anno, ha ruotato tutti i ragazzi a disposizione sostituendo anche ragazzi che fino ad allora stavano giocando bene mentre i nostri avversari, pur avendo quattro riserve a disposizione, non hanno effettuato neppure un cambio. Questo a testimoniare lo spirito dell'Avesa... Avanti Avesa!!! Forza Giovanissimi!!! R.G. 
Comments