Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

AVESA HSM - CADORE 2-2

pubblicato 9 gen 2016, 04:05 da Maurizio Gambadoro   [ aggiornato il 25 gen 2016, 02:43 da Ruggiero Gambino ]
Marcatori:
Voi (2)

Contro il fanalino di coda del campionato e con diverse assenze, i giovanissimi lasciano per strada due punti importanti per il proseguo del campionato. Usciamo dal campo con l'amaro in bocca per aver pareggiato una partita, contro l'ultima in classifica, che dopo il doppio vantaggio del primo tempo sembrava essere chiusa. I nostri ragazzi hanno sbagliato completamente l'approccio mentale al secondo tempo, al contrario della squadra ospite che hanno mostrato carattere e tanta voglia di lottare e che meritatamente hanno raccolto il primo punto del campionato. Dopo aver chiuso il primo tempo con il vantaggio di due reti, nella ripresa siamo entrati in campo molli e sicuri di aver messo in tasca i tre punti; invece è accaduto l'imprevisto!!! Il Cadore ci ha creduto fino alla fine, ci ha aggredito in ogni reparto con marcature a uomo a dir poco asfissianti, anche ai limiti della regolarità, e con ripartenze rapide contro una difesa non pervenuta in alcuni ruoli. Il nostro centrocampo, ha sofferto le marcature degli avversari ed ha smesso di correre, fare filtro e gioco. In sostanza, a parte i soliti volenterosi, la squadra ha smesso di correre. Il Cadore è riuscito così a pareggiare la partita realizzando due reti con altrettanti tiri da fuori area che hanno superato il nostro incolpevole Massimo. In entrambe le circostanze il reparto difensivo chiamato in causa è apparso ancora in vacanza!!! Dopo il pareggio la squadra si è innervosita e disunita e ha rischiato anche di capitolare nei dieci minuti finali, quando ha giocato in 10 uomini per l'espulsione di Marco V.. Termina con il pareggio di 2-2 il sentito "derby" contro il Cadore; risultato giusto per quanto visto in campo. Da segnalare l'esordio tra i pali di Massimo Beretta (classe 2003), che ha degnamente sostituito i nostri portieri assenti, salvando il risultato con una bella parata. Bravo e avanti così!!! Il prossimo sabato ci aspetta ancora un "derby" contro il B.go Trento... Dimentichiamo in fretta questa partita e lavoriamo bene in settimana per farci trovare pronti mentalmente e fisicamente all'appuntamento!!! Avanti Avesa!! Forza Giovanissimi!! R.G.
Comments