Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

LUGAGNANO - A.H.S.M. 2-2

pubblicato 11 nov 2013, 04:12 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 11 nov 2013, 11:40 da Gio Vigno ]


   Dal vostro inviato Vignola Giovanni 

        Partita tiratissima e pareggio tutto sommato giusto dei nostri giovanissimi sul campo del Lugangnano, squadra fisicamente dotatissima (tutti ragazzi del 1999) e tecnicamente valida. La partita è stata sempre in bilico ed entrambe le compagini potevano farla propria. I nostri ragazzi hanno avuto determinazione e grinta per tutto il match, rimontando e rischiando di vincere proprio nei minuti finali. Non c’è stato il calo di tensione agonistica nel secondo tempo, calo che ha caratterizzato alcune delle prestazioni di quest’ anno. Rocciosi in difesa e contropiede. Bravi!! 

Cronaca del primo tempo: 
Entrano le squadre in campo e dagli spalti si nota subito la differenza di stazza della squadra avversaria che inizia subito forte con un tiro ribattuto da Martini Giovanni che si immola per la causa. Tiro deviato sempre del Lugagnano e traversa, con Fabio Furlani il nostro portiere comunque ben piazzato. Azione pericolosa sulla sinistra dei nostri avversari che fortunatamente sbagliano il tiro. Azione fulminante dei nostri, Marco Lui lancia in profondità Lorenzo Gonella che brucia il suo diretto avversario si presenta solo davanti al portiere esplodendo un tiro che incredibilmente esce di un soffio sopra la traversa. Bella parata di Fabio su colpo di testa di un avversario. Arriviamo ad un corner con una bella azione manovrata, calcio d’angolo battuto magistralmente e bel gol di Giovanni Martini che in scivolata mette la sfera alle spalle del portiere avversario. 0-1. 

Reazione veemente dei nostri avversari, tiro incrociato dalla distanza, palo interno e la palla esce. Ammonizione ad un difensore che ferma Lorenzo lanciato a rete con un fallo da tergo. Su azione confusa in area, Fabio para un tiro ma non può nulla sul tap in dell’attaccante. 1-1. Si conclude la prima frazione di gioco con una azione di Lorenzo che calcia a lato da buonissima posizione probabilmente disturbato al momento del tiro. 

Cronaca del secondo tempo: 
Si ricomincia con lo stesso tema tattico, noi prudenti in difesa e pericolosi in contropiede, loro più manovrieri ma prevedibili. Bel contropiede concluso con un buon tiro di Lorenzo parato; subiamo poco a parte un paio di mischie nella nostra area. E’ da segnalare una bella azione in tandem Davide Cerpelloni e Lorenzo con conclusione del primo parata. Il Lugagnano colpisce la parte superiore della traversa con un tiro dalla distanza effettuato dal loro n. 7 che aggiusta la mira e alcuni minuti dopo realizza con un tiro spettacolare a fil di palo, trafiggedo il nostro incolpevole Fabio Furlani. Reazione subitanea dei nostri che partono a testa bassa, Lorenzo protagonista di un bel contropiede con tiro però parato. Il gol è realizzato sempre da Lorenzo, riceve palla spalle alla porta con una finta manda a vuoto il suo avversario si gira ed esplode un sinistro che piega le mani al portiere.2-2! Gioia e giubilo sugli spalti tra i tifosi di fede avesana. Concludiamo il match in attacco. 

In questa partita mi sento di segnalare, particolarmente Fabio Furlani molto positivo il suo esordio in porta, Lorenzo Gonella e Martini Giovanni autori delle segnature e di notevoli prestazioni. 

Intervista al Mister 
Come di consueto abbiamo incontrato mister Fontana a caldo alla fine dell’incontro: 
Giornalista: “soddisfatto mister?” 
Mister:”Molto, pareggio giusto, potevamo fare nostro il match ma anche soccombere. Questo non è successo perché non abbiamo mai mollato, sempre reattivi e mai distratti! Molto bene!” 
Giornalista: “abbiamo notato strani movimenti nell’intervallo ci può spiegare?” 
Mister:”Visto le nostre prestazioni dei secondi tempi ho giocato di psicologia: ho rifatto l’appello e il riscaldamento come se fosse il primo tempo…e tutto sommato ha funzionato!!” 

Bravo il nostro mister ne pensa una più del diavolo…!!! 

… alla prossima e Forza Avesa, Forza Giovanissimi!! 

Vignola Giovanni
Comments