Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Giovanissimi 2005‎ > ‎

A.H.S.M. - US CADORE 11-2

pubblicato 29 nov 2014, 10:21 da Gio Vigno   [ aggiornato in data 30 nov 2014, 10:02 ]
ROBOANTE VITTORIA DEI NOSTRI GIOVANISSIMI NEL DERBY CON IL CADORE


Bella vittoria dei nostri giovanissimi nel sentitissimo derby con il Cadore. I nostri ragazzi hanno interpretato la partita nei migliore dei modi, giocando in tranquillità e mettendo molto presto al sicuro il risultato. Raggiunti dal Cadore sul 1-1 i nostri hanno continuato in scioltezza a macinare gioco, mettendo in rilievo i propri superiori mezzi tecnici. Anche chi è subentrato durante l’incontro ha mantenuto alto il ritmo del gioco e la determinazione agonistica. Il mister ha dato spazio a tutti e tutti hanno ripagato nel migliore dei modi la sua fiducia. Infatti il primo tempo è finito 5-2, il parziale del secondo tempo 6-0, morale: la squadra non si è mai disunita ma ha continuato a sciorinare un pregevole gioco senza mai subire nulla. Anche se tra le due compagini la differenza di classifica è notevole, sono questi gli impegni che potrebbero nascondere le insidie maggiori (vedi pareggio con il Pedemonte!). Oggi non è stato così, si doveva vincere e si è vinto con autorevolezza, per la soddisfazione dei tifosi e del mister. Si è così concluso il girone di andata, nella bisaccia portiamo 4 vittorie, 4 pareggi e tre sconfitte…non male ma nel girone di ritorno si può fare ancora meglio…avanti così!!!

Cronaca del primo tempo
Partiamo di brutto, Beppe Niccolò ruba palla sulla tre quarti si invola, batte a rete a colpo sicuro ma la sfera va alta. Ancora Beppe, su lancio millimetrico di Davide Cerpelloni, solo davanti al portiere spara a lato sulla sinistra. Di nuovo Beppe si beve il diretto avversario ma ancora una volta spara a lato sulla destra…sempre fuori. Davide riceve palla da calcio d’angolo bombarda il portiere con un proietto che però viene deviato in corner dall’estremo difensore. Tutto questo nei primissimi minuti…adesso basta!!! Ci pensa per fortuna Emanuele Amadei che da una azione insistita dei nostri in area con un delizioso tap-in ribadisce in rete. 1-0. Finalmente! Ancora Beppe imbeccato da un lancio illuminante di Emanuele spara di nuovo a lato. Poi bel tiro di Davide parato dal portiere. Dopo aver costruite tutte queste palle gol cosa succede?! Subiamo il gol dal Cadore. Corner e deviazione volante dell’attaccante avversario che piazza la palla all’incrocio. Tutto molto bello. 1-1. Incredibile! Per fortuna rubiamo palla sulla tre quarti, triangolazione sontuosa Davide, Emanuele Davide e passaggio che libera Beppe, il quale si sblocca trafiggendo con un tiro piazzato la porta avversaria. 2-1. La c’è la giustizia sportiva! Bel lancio di Daniele Vignola ancora su Beppe che entra velocissimo in area, scocca un tiro che si insacca imparabilmente. 3-1. Tiro dalla distanza di Davide e parata in due tempi del bravo portiere avversario. Giacomo Dioguardi entra come una furia in area, scarica la sfera a Beppe che trafigge con una staffilata imprendibile la rete del Cadore. 4-1. Azione coast to coast ancora di Beppe scatenato ma il tiro finale è troppo debole e viene neutralizzato. Azione corale sulla destra molto bella, perfetto traversone di Beppe per Davide che spara in porta, traversa! La palla torna in campo e viene ribadita in rete da Emanuele rapinatore d’area!!! 5-1. Subiamo la seconda segnatura con un tiro da punizione che si insacca sopra la testa del nostro bravo portiere.5-2. Ancora il Cadore ringalluzzito si fa pericoloso, il n. 8 vince un rimpallo ma il tiro finisce a lato. Fine primo tempo

Cronaca del secondo tempo
Iniziamo la seconda parte di gara in scioltezza arrivando presto alla sesta segnatura con Davide che chiude un bel triangolo con Beppe. 6-2. Ancora Beppe ormai sbloccato si invola e mette a segno la settima rete. 7-2. Giochiamo sereni e determinati, non subiamo nulla per l’arcigna guardia difensiva di Dario Aprile e di Vignola Daniele tornato a giocare sugli alti standard estetici e di efficacia che gli competono. Entra in campo Giovanni Migliorini, riceve palla sulla tre quarti si invola e trafigge con un tiro secco il portiere avversario, sono passati solamente 4 secondi 8-2! Gol lampo: vi è un solo precedente nella finale di Coppa Campioni Borussia Dortmund- Juventus: Ricken entra dalla panca è segna dopo solo alcuni secondi, ma penso siano stati 5…(fonte papà del Miglio, vera enciclopedia vivente del calcio!). Tiriamo ancora con Pietro Bottoli parata e con Giovanni su esterno della rete. Arriviamo al nono gol con Luca Freddi che lanciato da Davide si incunea in area e segna. 9-2. Si rifà vivo il Cadore ma il tiro del loro forte n. 8 viene neutralizzato dal nostro n.1. Altra azione magistrale dei nostri: lancio di Davide, sponda del Miglio e tiro potente di Pietro Bottoli, da vero combattente di razza.10-2. Ancora gol con Luca Freddi, il nostro guerriero oggi di centrocampo, che incorna di testa un bel corner calciato da Davide. Triplice fischio dell’arbitro e tutti negli spogliatoi.

Ora da sabato prossimo ci aspetta la prima partita di ritorno, derby con il Parona. Partita molto insidiosa ma che affronteremo, ne sono sicuro, con il giusto piglio. La squadra nelle ultime gare è apparsa più sicura dei propri mezzi e più determinata, anche nelle sconfitte. Buon auspicio per il proseguo del campionato.

Commento del Mister
"Un bella chiusura del girone di andata, sesti a 1 punto dal quinto posto ... con un credito di buona sorte che metà basta!
Non sono soddisfatto per la solita poca o nulla aggressività sugli avversari nella zona centrale del campo."

E come sempre Forza Avesa, Forza Giovanissimi!

Vignola Giovanni
Comments