Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Esordienti 2006‎ > ‎

Avesa - Real Grezzana: 0-2

pubblicato 29 ott 2017, 01:05 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato in data 29 ott 2017, 01:12 ]
Risultati immagini per avesa calcioRisultati immagini per real grezzanalugoPenultimo impegno casalingo per l'Avesa HSM,  ospite per l'occasione il Real Grazzana Lugo, squadra che ha impensierito alcuni nostri giocatori per la rivalità che si è creata negli ultimi anni e  per la loro compattezza come squadra.
Sono subito gli avversari a prendere in mano il gioco, i quali si fanno notare per un'ottima abilita nel palleggio e nel giro palla, pressano, corrono e ci mettono in costante difficoltà.
Noi ci difendiamo e anche se arranchiamo non corriamo particolari rischi, ma è su un tiro apparentemente innocuo che la gli ospiti vanno in vantaggio, Martino, che per l'occasione sostituisce il portiere titolare, si mette in luce con un paio di uscite di pugno, e con l'aiuto della traversa riesce a mantenere il punteggio sull'1-0.
Nel secondo tempo la difesa riesce a prendere le misure, non corriamo rischi ma non riusciamo nemmeno a giocare, ci scontriamo costantemente a centrocampo dove ogni volta che cerchiamo di ripartire veniamo sempre aggrediti e pressati,  e così la ripresa fila via via su un 0-0 un pò confuso.
E' nel terzo tempo che esprimiamo le migliori giocate, anche se ben al di sotto delle nostre capacità, gli avversari cominciano a sentire la stanchezza e ci concedono un pò di spazio, riusciamo ad arrivare vicino al gol in due occasioni.
Martino ci tiene in vita con una bella parata su un tiro a fil di palo, ma dopo poco, causa un incomprensione difensiva, ci facciamo rubare palla in area e sul tiro successivo il Real Grezzana passa nuovamente in vantaggio, fissando il terzo tempo sul 1-0.
L'Hellade oggi è apparsa stanca e sottotono, non siamo riusciti ad esprime le nostre qualità che ci contraddistinguono, ma tra le note positive sicuramente vanno elogiati Thomas, sempre più nel vivo del gioco e in costante crescita, e Gabriele spine nel fianco delle difese avversarie, il quale sa ben miscelare grinta e tecnica.
Ma ora pensiamo a giovedì quando saremo ospiti in casa dell'Hellas Verona....vendiamo cara la pelle....

S.R.

Comments