Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Esordienti 2005‎ > ‎

Vittoria e bel gioco degli Esordienti nel derby con il Cadore!

pubblicato 20 mag 2013, 07:50 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 21 mag 2013, 01:50 da Alessandro Zamperini ]
Giacomo VallenariEnrico Vecchietto
Lorenzo PanLevi Zenone
Partita di Campionato CADORE – USD AVESA HSM Risultato 1-3
 

Primo Tempo: 0-2 vince il tempo l’AVESA HSM

Secondo tempo: 0-1 vince il tempo l’AVESA HSM

Terzo tempo: 1-0 vince il tempo i CADORE


Commento iniziale: bella Vittoria dei nostri Esordienti nel derby con il Cadore. Per almeno due tempi e mezzo, il pubblico ha potuto apprezzare il bel gioco espresso dalla nostra compagine. La partita è stata quasi esclusivamente in mano alla nostra squadra, con trame di gioco veramente apprezzabili per ordine e velocità; a tratti una circolazione palla quasi sontuosa! Vi è stato un leggero calo nel terzo tempo probabilmente per un senso di appagamento per il risultato acquisito, calo che dobbiamo dire abbastanza frequente quest’anno (per trovare il cosiddetto pelo nell’uovo).

Nel primo tempo, già dopo quattro minuti i nostri ragazzi sono andati a segno con un bel tiro forte e teso dal limite dell’area di Giacomo Vallenari. Le trame di gioco, come già riferito, si sono dipanate in questa fase della partita con entusiasmante semplicità ed efficacia. Poco dopo vi è stato un bel tiro a giro di Davide Cerpelloni finito di poco a lato, preludio a un gol di pregevolissima fattura dello stesso Davide che, ripresa una palla da un rimpallo, ha scoccato un tiro violentissimo da 25 metri che si insaccava imparabilmente. Un vero e proprio “Eurogol”!!!

Nel secondo tempo la musica non è cambiata! Prima una grande azione sulla fascia alla “Robben” di Nicolò Pighi sfociata in un bellissimo cross di sinistro non sfruttato dai compagni. Poi, un bellissimo dribbling impreziosito da un tunnel a un avversario di Giacomo Dioguardi con parata del loro portiere. Nell’azione successiva bel tiro di Enrico Ghedini dopo l’uno-due con Levi Zenone. Poi il nostro terzo gol, che è stato realizzato ancora una volta da Giacomo Vallenari con un tiro non forte ma insidioso, che il loro portiere non è riuscito a neutralizzare, mettendo a segno così una personale doppietta.

In questo secondo tempo, per un contrasto in area tra Fabio e un avversario, è stato fischiato un rigore a dir poco generoso. Il nostro Seba Villardi ha ipnotizzato l’avversario facendogli calciare il penalty sul palo interno alla sua destra.

Nel terzo tempo sono da annotare sul taccuino del cronista un tentativo dalla distanza di Beppe Nicolò e un palo di Davide Cerpelloni. Bellissime sia la parata del Seba che toglie un pallone destinato all’incrocio dei pali, che l’azione coast to coast di Nicolò Pighi che si fa tutto il campo bruciando gli avversari in velocità, calciando purtroppo a lato. Quasi allo scadere del tempo abbiamo subito una rete da un’azione sulla destra dei nostri avversari che si sono trovati in superiorità numerica, approfittando di una generale “dormita” difensiva.

Commento finale: in questa partita il nostro centrocampo ha dominato gli avversari e la difesa è stata attenta non solo a neutralizzare gli attacchi ma anche a impostare, mentre l’attacco ha svolto un lavoro “normale”. E’ una soddisfazione vedere come tutti si sono inseriti nei meccanismi di gioco della squadra.

Prestazioni da segnalare: sono da segnalare la prova dei due mediani Giacomo Vallenari ed Enrico Vecchietto, che hanno fatto un filtro importante a metà campo, dell’esterno Levi Zenone, che ha consentito sempre un buon sviluppo alla manovra, e, di Lorenzo Pan in difesa che ha fermato con determinazione gli attacchi centrali degli avversari.

Lo score delle partite di campionato si aggiorna a:

11 vittorie – 1 pareggio – 8 sconfitte

G.V
Comments