Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Esordienti 2005‎ > ‎

USD Avesa HSM – Pol. Borgo Trento 2-3

pubblicato 13 mag 2013, 01:05 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 13 mag 2013, 01:05 da Alessandro Zamperini ]
Daniele VignolaPietro Scomparin
 


PRIMO TEMPO 1-1

SECONDO TEMPO 0-1

TERZO TEMPO 1-1

Il Borgo Trento vince la partita

Discreta prova dei nostri Esordienti nel derby contro il Borgo Trento. Dico discreta perché la determinazione dei nostri ragazzi, nonostante di solito i derby siano molto sentiti, non è stata all’altezza delle ultime prestazioni. Riconoscendo di avere di fronte una buonissima squadra con individualità di rilievo, probabilmente con una grinta maggiore si poteva portare a casa un risultato migliore, come nella partita di andata finita con la nostra vittoria.

Nel primo tempo, dopo una bella azione di Cerpelloni che poteva sfociare nel vantaggio per noi, al decimo abbiamo subito il gol con una incursione centrale devastante del numero 5, il loro giocatore più fisico. Non vi è stato filtro a centrocampo e la difesa si è trovata sguarnita ed aperta. Abbiamo pareggiato con un bel gol di rapina di Enrico al quindicesimo. Al diciottesimo minuto Cerpelloni, dopo una azione veloce e penetrante, ha scoccato un bel tiro parato magistralmente dal loro portiere.

Nel secondo tempo il nostro centrocampo ha sofferto nel confronto con la fisicità degli avversari. La loro supremazia si è concretizzata con il gol del numero 17. Dalle tribune ci è sembrato in sospetto fuorigioco ma onestamente il vantaggio è apparso meritato. Da segnalare l’estrema correttezza del nostro arbitro Diego, rispetto ad altri arbitri incontrati quest’anno in trasferta.

Nel terzo tempo i nostri ragazzi hanno subito un gol bellissimo della squadra avversaria con una veloce azione manovrata sulla destra, cross al centro e gol al volo del numero 6. Qui i nostri esordienti hanno reagito mettendo in campo la loro proverbiale grinta e sono giunti al pareggio sempre con Enrico dopo una serie di azioni che hanno costretto gli avversari nella loro metà campo, subendo solo alcuni contropiedi annullati dalla nostra attenta difesa.

Buone le prove di Enrico Ghedini, autore di una bella doppietta da attaccante di rapina e di una partecipazione al gioco con determinazione, mi sentirei di segnalare l’ottima prestazione di Pietro Scomparin in marcatura a uomo sul loro centrocampista di maggior qualità (il numero 8), e, Daniele Vignola, che ha fronteggiato in difesa le incursioni avversarie.

Lo score delle partite di campionato della stagione è il seguente:

VINTE 10 - PAREGGIATE 1 - PERSE 8
G.V.
Comments