Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Esordienti 2005‎ > ‎

AVESA HSM-VILLAFRANCA 2-3 (0-0; 0-0; 0-1)

pubblicato 22 mar 2015, 01:58 da Ruggiero Gambino   [ aggiornato il 22 mar 2015, 03:18 da Alessandro Zamperini ]
Un gregge di pecore, questo è quello che siamo sembrati ieri in campo!!!
Sconfitta dura da digerire non per il risultato, che ci deve interessare relativamente, ma per come è maturata. Sappiamo di essere una squadra non ancora pronta alle battaglie e a giocare più partite in settimana e questo ci deve servire per fare esperienza e crescere!!! Fisicamente siamo ancora troppo esili e al cospetto di avversari come quello di ieri che giocano le partite sempre con il coltello tra i denti senza mai mollare andiamo in confusione. Dobbiamo crescere sotto l'aspetto della concentrazione e dell'impegno in campo che deve essere costante durante tutta la partita!!! 
Troppe volte ci assentiamo, non seguiamo il gioco, siamo fermi ad aspettare che la palla ci arrivi sui piedi e intanto gli altri corrono!!!! 
In partita ognuno fa quello che vuole senza ascoltare gli allenatori e senza riproporre quello che durante la settimana ci diciamo agli allenamenti. E soprattutto, non abbiamo ancora uno spirito di squadra nonostante ci conosciamo da anni; e questo mi porta a fare molte riflessioni... 
Ricordiamoci sempre che nel calcio si perde e si vince tutti insieme compresi gli allenatori e dirigenti e ieri abbiamo perso soprattutto noi allenatori e dirigenti se quello che abbiamo visto in campo è il risultato dei numerosi discorsi che ci facciamo in settimana!!!
Non accampiamo scuse, ma è anche vero che le numerose assenze agli allenamenti, per malattia e infortuni, che dall'inizio dell'anno si sono ripetute con costanza condizionando non poco la prestazione di ieri e molte altre partite precedentemente giocate.... 
In ogni caso, non perdiamo la fiducia e andiamo avanti...la primavera è arrivata... noi allenatori e dirigenti non molliamo e voi!!!
Avanti Avesa!!! Forza esordienti!!!
R.G.
Comments