Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Allievi‎ > ‎

Cronaca di un FLOP

pubblicato 6 mar 2011, 10:38 da Angelo Rubino   [ aggiornato il 19 ott 2015, 03:03 da Alessandro Zamperini ]
Anche oggi i ragazzi dell'Avesa hanno dovuto fare i conti con i loro compagni che hanno scelto di andare a fare il carnevale sulle nevi della montagna ( che disgrazia!) anzichè impantanarsi nel fango del campo di casa...Quelli scesi in campo, comunque, era come se fossero anche loro via con i compagni in montagna tale è stata la "supponenza" con la quale hanno affrontato il Saval che, seppur menomato in porta, si è confermata la squadra tosta che si era affrontata nel girone di andata, quadrata attorno al suo ottimo capitano Aiello. Ed infatti il primo tempo si è chiuso con gli ospiti meritatamente in vantaggio per 2 a 0, con due segnature del bravo n.11 che ha saputo approfittare di alcune sbavature in difesa: tiro da fuori nell'angolino basso e gol sottomisura da calcio d'angolo, senza essere mai contrastato. A dire la verità due grosse occasioni da gol le abbiamo avute anche noi, ma i nostri attaccanti le hanno maldestramente sprecate mandando la palla fuori dallo specchio della porta avversaria a portiere battuto! 
Mister Mazzi nella ripresa inserisce altri due attaccanti e passa alla difesa a tre: arriva così il gol della bandiera del capitano Carantani, senza arrivare però al pareggio come l'ultima volta, nonostante l'assalto finale e l'ennesima conclusione sbagliata sottoporta. 
Che dire: questi ragazzi avevano finito il girone d'andata in crescendo e cominciato quello di ritorno con l'eclatante vittoria nel derby sul campo del Cadore: da allora noi abbiamo fatto un solo punto il Cadore 9! Forse qualcuno si è montato la testa e si crede diventato Fenomeno e non gioca più per la squadra ma per se stesso! Meditate ragazzi: UNITI si vince, divisi si perde con chiunque! Mancano 6 giornate alla fine del campionato: se non torniamo a giocare di squadra le perdiamo tutte...  
Comments