Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Allievi‎ > ‎

BATTAGLIA SPORTIVA SUL CAMPO DE “LA SORGENTE!”

pubblicato 22 nov 2015, 06:57 da Gio Vigno   [ aggiornato il 22 nov 2015, 07:04 da Alessandro Zamperini ]
NOI LA SORGENTE - AVESA 3-3


Ragazzi cominciamo ad avere una certa età ed emozioni forti possono alterare il nostro equilibrio psico-fisico! Abbiamo iniziato il match molto bene rendendoci pericolosi ed arrivando alla segnatura con un eurogol di Davide. Subìto il pareggio siamo andati al riposo sul 1-1. Nei primi venti minuti del secondo tempo totale blackout! Subiti altri due gol in contropiede e prodezze del nostro portierone Elviro che ha mantenuto a galla il nostro traballante vascello. Abbiamo ripreso vigore dopo il 2 a 3 arrivando, con un forcing finale, all’agognato pareggio sul filo di lana del termine dell’incontro. Già dalle battute iniziali l’impostazione tattica con la difesa a tre ha spostato il nostro baricentro in avanti, abbiamo sofferto i loro tre attaccanti veloci tecnici e fisicamente dotati. L’idea Zemaniana di segnare un gol in più dell’avversario ha una sua corretta applicazione se davanti butti dentro la palla. Al contrario ci siamo “mangiati” gol clamorosi, rischiando al contempo molto dietro; per fortuna il nostro Elviro in stato di grazia ha limitato i danni. Ne è comunque uscita una partita avvincente e divertente che ha mantenuto la tensione alta fino al triplice fischio finale.

Cronaca del primo tempo
Inizia la partita con una azione veloce degli attaccanti della Sorgente ma il tiro finisce fuori. Buona azione di Lorenzo Gonella con tiro alto. In attacco dipaniamo belle trame di gioco soprattutto sulla sinistra del nostro fronte offensivo. Ci prova Luca Pennacchio con un tiro a palombella parato. Sale in cattedra Davide che prende palla fuori area e fa partire un tiro perfetto che si insacca sotto la traversa alle spalle del portiere. Gollasso! 0-1. Ci prova anche Matteo Vignola ma il n. 1 avversario dice no con una bella parata. Spesso andiamo un po’ in difficoltà con le ripartenze avversarie, i nostri difensori abbastanza “leggeri” faticano a contenere l’esuberanza degli attaccanti avversari, potenti e veloci. Rischiamo in area con un intervento al limite del regolamento di Daniele che atterra un’ avversario ma l’arbitro non fischia (ai più il rigore sembrava netto), subiamo un’altra azione della Sorgente con paratona di Elviro il nostro aitante portiere. Azione veloce di Lorenzo sulla sinistra ma tiro da dimenticare. Sempre dalla sinistra, ma dalla nostra parte gli avversari entrano decisi con una azione veloce e ci trafiggono con un tiro basso ed angolato. 1-1. Ci rendiamo ancora pericolosi con Luca Pennacchio ma il suo tiro lambisce il palo e con una entrata al volo di Giovanni Zonato su lancio di Daniele ma la sfera finisce ancora sul fondo. Punizione di Davide, battuta bene ma fuori. Grossissimo doppio rischio per noi tiro a botta sicura, miracolo di Elviro la palla va sui piedi di un avversario altro tiro a botta sicura altro salvataggio sulla linea questa volta di Luca Pennacchio!! Ribaltamento di fronte Matteo si invola verso la porta sulla sinistra, ma al momento del tiro con la porta sguarnita cincischia e perde l’occasione di una facile segnatura. Finalmente finisce il primo tempo.

Cronaca del secondo tempo
Inizia la seconda parte del match e noi andiamo in bambola! Rischiamo subito ma Elviro ci mette una pezza. Azione di Lorenzo ficcante ma ancora con tiro finale alto. Altra azione dei nostri avversari: clamorosa traversa da due passi ed intervento successivo che ha del miracoloso del nostro portiere. Capitoliamo per ben due volte nella medesima maniera. Perdiamo palla e in contropiede veniamo clamorosamente trafitti!!! 2-1 e 3-1. Azioni fotocopia!!! Non vi nascondo che ho preso il mio taccuino e l’ho lanciato alle ortiche, pensando che la partita fosse irrimediabilmente compromessa. Mi sbagliavo! I nostri riprendono a giocare. Azione ubriacante di Beppe entrato nel secondo tempo, tiro, parata, la sfera arriva a Davide che da due passi spara fuori! Incredibile! Azione comunque preludio al gol. Ancora Beppe entra in area tiro, ancora parata ma questa volta la palla va sui piedi di Matteo che realizza. 2-3. Qui cambia il tema tattico del match, noi crediamo nella rimonta, i nostri avversari patiscono il contraccolpo psicologico, mettiamo sul piatto della bilancia la grinta smarrita all’inizio del secondo tempo ed arriviamo all’agognato pareggio con Beppe che si inventa un gran gol, stop girata e tiro sotto la traversa a superare il portiere! Grida di gioia sugli spalti, anche i tifosi con più autocontrollo perdono ogni freno inibitore e saltano come dei ragazzini!! Triplice fischio finale e sospiro...ma vi dico di più: se la partita fosse durata altri dieci minuti avremmo fatto bottino pieno!!!
… alla prossima..

Forza Avesa, Forza Allievi

Vignola Giovanni

Comments