Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎Calcio Allievi‎ > ‎

AVESA - ARES 1-1

pubblicato 18 ott 2015, 11:20 da Gio Vigno   [ aggiornato il 22 ott 2015, 06:57 da Alessandro Zamperini ]
 
    
PAREGGIO STRAPPATO CON I DENTI!

       Sofferto pareggio dei nostri Allievi che, per come si era messo il match (sotto 1-0 e in dieci per l’espulsione di Giacomo Dioguardi a mezzora dalla fine del secondo tempo) è da ritenere risultato buono. Una sconfitta era possibilità non remota a metà del secondo tempo. Se analizziamo invece il primo tempo, soprattutto i primi trenta minuti, dove abbiamo schiacciato la squadra avversaria nella propria metà campo il risultato acquisito oggi ha un po’ l’amaro in bocca dell’occasione mancata.
C’è da aggiungere che la squadra avversaria, forse come singoli tecnicamente inferiore alla nostra, ma come organizzazione, grinta e velocità è apparsa temibile.
C’è da sottolineare però che l’ episodio che ha influenzato la gara, espulsione e rigore, era alterato da un fuorigioco che ne inficiava la validità (come da impressioni raccolte sugli spalti da spettatori posizionati in linea con la nostra difesa), ma come diceva il buon Boskov: “rigore è se arbitro fischia!” e l’arbitro ha fischiato!

Cronaca del primo tempo
Inizia la partita e dopo un paio di minuti arriviamo al tiro prima con Davide Cerpelloni che spara appena fuori e poi con Lorenzo Gonnella che sempre dalla distanza fa partire un tiro a palombella che va di poco sopra la traversa. Bella azione dei nostri e passaggio smarcante per Vignola Matteo che anticipa in velocità l’uscita del portiere ma scoordinato e decentrato tira fuori. Il pallino del gioco è in mano nostra e restiamo stabilmente nella metà campo avversaria. I nostri avversari cercano di impensierirci con ripartenze dei loro brevilinei ma velocissimi attaccanti (vedi n. 9 e n. 10). Infatti rubano palla a centrocampo e il n. 9 si presenta velocissimo al limite dell’area ma il suo tiro è abbondantemente fuori. Ci rendiamo pericolosi ancora con Davide su punizione, ben calciata ma di poco a lato. Ancora noi pericolosi in una doppia occasione: tiro del nostro Giovanni Zonato ribattuto dai difensori, la sfera viene ripresa da Luca Pennacchio ma il tiro finisce fuori. Azione dei nostri avversari che però concludono malamente. Dopo una buona mezzora, di bel gioco rifiatiamo, e si rifà viva l’ Ares con un tiro stoppato dai nostri e con una invenzione del loro n. 9 che in semirovesciata fa partire un tiro a palombella che finisce di poco alto. Bella triangolazione Matteo, Beppe con scarico a Davide che fa partire un proietto che finisce di poco alto. Azione molto bella dei nostri avversari che con uno scambio corto liberano un attaccante solo davanti alla porta ma ci grazia sparacchiando alto! Fiuuu…c’è mancato poco! Chiudiamo in attacco e siamo di nuovo pericolosi con Davide su punizione ma l’estremo difensore avversario blocca senza problemi. Fine della prima parte di gara.

Cronaca del secondo tempo
Le squadre tornano in campo e l’Ares appare più pimpante. Si rende subito pericolosa in un paio di occasioni con tiro parato senza difficoltà dal nostro aitante portierone Elviro Rizzato e con una punizione infruttuosa. Siamo meno sicuri dei nostri mezzi e rimaniamo un po’ troppo fermi nella nostra metà campo. Ci pensa comunque Lorenzo che con una potente azione personale sulla destra semina il panico nella difesa avversaria ma purtroppo il suo tiro finale va a lato. Subiamo una serie di mischie con batti e ribatti al limite della nostra area; anche se le azione avversarie sono un po’ confuse noi in questi frangenti andiamo in difficoltà. Pungiamo ancora con Davide che libera Beppe sulla destra ma il tiro da posizione angolatissima viene neutralizzato. Azione ficcante dell’Ares, il loro attaccante riceve palla in sospetta (o certa?!) posizione di fuorigioco, si invola in velocità ma il rientro di Giacomo Dioguardi è veemente e travolge l’avversario, fallo da ultimo uomo in area, espulsione e rigore! Calcia il loro n. 7 che insacca. 0-1. I nostri per fortuna non si perdono d’animo si riversano in attacco anche se in inferiorità numerica e si procurano un calcio d’angolo. Corner battuto perfettamente, inserimento veloce di Giovanni Zonato che insacca da due passi. 1-1. Gaudio e tripudio sulle gradinate e in panchina! La partita si infiamma e fioccano le emozioni! Incornata pericolosissima dei nostri avversari su calcio d’angolo, la sfera tocca l’esterno della rete.
Rischiamo grosso con il loro n. 9 involato sulla sinistra ma un portentoso recupero di Daniele Vignola tocca la sfera quel tanto che basta per favorire il nostro portiere. Siamo incisivi e pericolosi con Davide che lanciato in velocità in posizione favorevolissima a tu per tu con il portiere tira ma con un mezzo miracolo il n. 1 devia. Ancora emozioni con azioni avversarie e nostre ripartenze, fino al triplice fischio finale. I numerosi supporters delle due squadre applaudono convinti i propri giocatori.
… alla prossima,

e come sempre Forza Avesa, Forza Allievi

Vignola Giovanni

AVESA HSM - ARES

SI AVVICINA LA PARTITA DI DOMENICA 18 OTTOBRE!!!!!!!!!!!
INIZIO PARTITA ALLE 10.30 AD AVESA.
PORTATE IL TIFO!!!!!!!!!!

CONVOCAZIONI (AL CAMPO DI AVESA ALLE 9.30):
ANNECHINI
GONNELLA
RIZZATO
PENNACCHIO
PIROZZI
VIGNOLA D.
VIGNOLA M.
FREDDI 
APRILE
CERPELLONI
DIOGUARDI
NICOLO'
GHEDINI
ZAMBONI
ZONATO
ZAVATTERI
AMADEI
MARTINI


Comments