Calcio‎ > ‎Blog Calcio‎ > ‎

Calcio Allievi


ANCORA QUALCHE PICCONATA E QUALCHE PASSO E ABBIAMO SCALATO LA CIMA!!! SIAMO IN SEMIFINALE!!!

pubblicato 1 giu 2018, 14:56 da Gianfranco Zantedeschi   [ aggiornato il 5 giu 2018, 03:02 da Unione Sportiva Avesa HSM ]

    VITTORIA AI RIGORI CONTRO L'ALBAREDO CALCIO!
     Partita dominata dai nostri, ma ci è mancata la freddezza e il cinismo in fase realizzativa! Arriviamo facilmente davanti al portiere avversario con azioni ficcanti ed efficaci ma al momento di concludere non siamo precisi. Arriviamo alla segnatura con Alessandro Di Bartolo che arpiona un millimetrico lancio di Vignola Marco, anticipa il portiere in uscita e deposita in rete. Poi siamo pericolosi con tutti i nostri attaccanti ma non realizziamo, appunto. Subiamo il gol a fine primo tempo in una mischia nell'area piccola, dopo una bella parata del nostro n. 1 Bonetti: "le mia le tua" ma il più lesto è l'attaccante avversario che ci trafigge. Secondo tempo sulla falsa riga del primo, pericolosi noi e loro. Bilancio finale 1 a 1, traversa da parte loro e palo interno dalla nostra. Arrviamo così alla lotteria dei rigori. I nostri ragazzi sono freddi ed infallibili 4 su 4, gli avversari no. Sbagliano il terzo ed il quarto rigore...tripudio in campo, in panchina e sulle gradinate siamo in semifinale!!! Meritata vittoria dei nostri allievi che accedono d'impeto in semifinale, dovranno incrociare le "armi" contro il Parona sul campo neutro di Trevenzuolo...l'appetito vien mangiando!!! Forza Avesa!!!

POST CAMPIONATO ALLIEVI...SIAMO QUALIFICATI AI QUARTI DI FINALE!!!

pubblicato 30 mag 2018, 04:11 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato il 30 mag 2018, 07:14 da Gio Vigno ]

Squillante vittoria ai rigori dei nostri allievi dopo una partita dall'altissimo tasso di adrenalina!!! Spledide le reti di Marco Vignola dopo una azione da manuale con Agosta e Di Bartolo, pareggio degli avversari, gol di Elia Avesani lesto a sfruttare un preciso suggerimento di Chicco Guiotto ma poi pareggio del Sonamazza. Ai rigori i nostri sono infallibili e realizzano tutti e cinque i penalty, mentre il Sona fallisce il terzo rigore. Il blasonato e fortissimo SONAMAZZA, (che tra l'altro ha schierato 4 allievi elitè...ma non è bastato) se ne va con le pive nel sacco e noi meritatamente accediamo ai quarti di finale. Grandissima prova di tutta la squadra che con determinazione, grinta e gioco prosegue pimpante il cammino nel post campionato.
Venerdi 01 giugno alle ore 18.30 battaglieremo a singolar tenzone in quel di Erbè contro l'ALBAREDO CALCIO per l'accesso alle semifinali. I ragazzi sono carichi e pronti alla disfida, ed anche se siamo alla fine della stagione la tensione è palpabile e l'adrenalina scorre!!!
Forza allievi e in bocca al lupo!!!
g.v.

Bnc Noi - Avesa 0 - 1 (De Nardi Lorenzo)

pubblicato 14 mar 2018, 06:26 da Gianfranco Zantedeschi

Riscatto della squadra dopo il cappotto di Bussolengo con un gol rocambolesco al minuto 70 realizzato dal Lollo che dal limite dell'area colpisce la palla non si sa come la quale si va ad infilare nell'angolino in alto sulla sinistra del portiere.
Da segnalare l'ennesima prova superlativa del nostro Superman portiere Bonetti sempre attento e reattivo,comincia a dirigere la difesa con personalita' .

Bussolengo - Avesa 4 - 0

pubblicato 27 feb 2018, 02:40 da Gianfranco Zantedeschi

I dormienti

CAMBIA LA GUIDA TECNICA DELLA SQUADRA ALLIEVI

pubblicato 20 feb 2018, 07:11 da Unione Sportiva Avesa HSM   [ aggiornato in data 20 feb 2018, 07:13 ]

   Dopo una stagione e mezza si dividono le strade dell’Avesa e di mister Tacchella. La squadra è stata affidata a mister Umberto Piva che fino al termine della stagione avrà il doppio incarico come allenatore sia della squadra juniores che della squadra allievi coadiuvato da Gianfranco Zantedeschi (già nello staff della squadra allievi).
La crescita di una società passa anche attraverso scelte forti come quella presa domenica sera dal direttore tecnico Walter Bucci e condivisa dalla Società.
Non tutti capiranno le ragioni (o almeno non subito) ma siamo certi che questa decisione  guarda in primis al bene di tutti i ragazzi anche a quelli che in prima battuta saranno maggiormente dispiaciuti dal separarsi da un tecnico con cui hanno condiviso una stagione e mezza intensa e verso il quale si era sicuramente creato un rapporto forte come è normale e bello che sia in una squadra di ragazzi di 15-16 anni. Siamo certi che dopo l’iniziale scoramento per l’inaspettata e sofferta decisione, in spogliatoio tornerà presto l’entusiasmo e la voglia di condividere insieme la loro passione che noi della Società cerchiamo di coltivare con la massima cura.

Forza allievi e forza Avesa

Provese - Avesa 3 - 3 (Guiotto-Landi-Steccanella) Bonetti SUPER

pubblicato 19 feb 2018, 07:29 da Gianfranco Zantedeschi

Siamo al minuto 80 ( le gare degli allievi durano 40 minuti per tempo ) l'arbitro da 4 minuti di recupero perdiamo 3 - 1, ma la squadra non si da per vinta e reagisce rabbiosamente non molla (è un pregio di questa squadra), l'arbitro al minuto 82 assegna una punizione da 25 metri, se ne incarica del tiro Micheletto che spara una cannonata che il portiere avversario non riesce a trattenere e sulla ribattuta si avventa rabbiosamente (e noi sappiamo il perché) Landi che trafigge il portiere e ci porta sul 3 a 2. Palla al centro ci rovesciamo completamente nell'area avversaria e da un lancio millimetrico sulla testa di Micheletto appostato al limite dell'area ne esce una spizzicata per l'accorrente Steccanella, che non stecca, e rabbiosamente al volo infila la palla nel sette gonfiando la rete alla destra del portiere.
Sintesi: gara brutta da parte nostra con troppe sbavature un po in tutti i settori, Bonetti in forma smagliante e superlativo, non ha nessuna "colpa" sulle tre reti subite.
GfZ 

Avesa - Porto 1 - 1 (Bonfante)

pubblicato 11 feb 2018, 04:38 da Gianfranco Zantedeschi


Vigasio - Avesa 1 - 1 (Agosta)

pubblicato 5 feb 2018, 05:18 da Gianfranco Zantedeschi   [ aggiornato il 5 feb 2018, 12:07 da Unione Sportiva Avesa HSM ]

Siamo rimaneggiati per l'ennesima volta e comunque cerchiamo di giocarcela ma le difficolta' sono evidenti, partiamo come il mister ha raccomandato negli spogliatoi, mettendo subito in difficolta' gli avversari gia' dai primi minuti e al minuto 12 andiamo in vantaggio grazie ad una invenzione di Micheletto che con un lancio millimetrico mette Agosta a tu per tu con il portiere che lo uccella con un bellisimo pallonetto.
Creiamo altre succolenti occasioni per il raddoppio ma purtroppo non riusciamo a concretizzare e ormai succede in tutte le partite gia' disputate.
Nel secondo tempo mettiamo alle corde l'avversario, ma ne subiamo anche la reazione con qualche rischio di troppo e cosi' al minuto 70 subiamo il pareggio con una punizione da circa 30 metri (mah), bisogna anche dire che l'arbitraggio non e' stato all'altezza con decisioni penalizzanti nei nostri confronti, con due espulsioni delle quali una senza motivo, mentre l'altra si puo' dire giusta ma a mio parere si poteva anche sorvolare per concorso di colpa.
Sulla partita devo dire che ho notato e sentito certe cose in campo che non mi sono piaciute affatto, non si possono offendere i propri compagni, ma bisogna essere coesi e remare tutti nella stessa direzione, bisogna esseri piu' umili e mettere in campo cio' che si prova in settimana, cosa che poi non avviene alla domenica, io di questo pareggio non sono soddisfatto e sono in.....to nero.
GfZ

Albaredo D'Adige - Avesa 1 - 2 (Guiotto - Agosta)

pubblicato 28 gen 2018, 13:34 da Gianfranco Zantedeschi

Si arriva al campo di Albaredo faticosamente in mezzo ad un nebbione che non si tagliava neanche con il coltello, ci lamentiamo del nostro campo ma confronto a quello il nostro e pari stadio. Nebbia permettendo si riesce a giocare con la paura che tutto poi venga vanificato, ma fortunatamente la nebbia lentamente si dissolve e la partita va avanti noi siamo in palla e gia' al primo minuto creiamo una ottima occasione con Guiotto che stranamente spreca, mettiamo alle corde l'avversario che non riesce ad impegnare la nostra difesa che torna all'antico con l'innesto di Vignola al centro della difesa e di Pan a centrocampo (buona la prova di tutti e due). Oggi era anche il compleanno di Vassanelli
che ha fatto vedere di che pasta e' fatto giocando una gara magistrale. Maciniamo gioco e creiamo parecchie occasioni anche un paio con Alessandro De Nardi che a tu per tu con il portiere spreca malamente, e cosi' il primo tempo finisce zero a zero.
Nel secondo tempo la musica non cambia siamo quasi sempre nella metacampo avversaria con ottime giocate che sprechiamo malamente  anche con Landi, ma finalmente grazie ad un bel guizzo di Guiotto che si sveglia dal torpore e ci porta in vantaggio meritatamente. Subiamo la reazione dell'avversario e si continua a sbagliare davanti alla loro porta ed allora la legge del calcio fa capolino e subiamo il pareggio con l'unico tiro in porta al minuto 75. Reagiamo subito e dopo due minuti Agosta ci riporta nel giusto vantaggio.
Finalmente nello spogliatoio esplode la gioia finalmente si sentono canti di gioia e grandi pacche sulle spalle con foto nelle docce un po ose'.
Giusto cosi' era ora la squadra deve essere unita e cercare insieme di raggiungere il massimo possibile.
GfZ

Avesa - Bevilacqua 1 - 1 (Guiotto)

pubblicato 21 gen 2018, 12:41 da Gianfranco Zantedeschi

Ore 10 inizio partita, ci presentiamo in dodici,  siamo pochi ma buoni e tutti vogliosi di far vedere di che pasta siamo fatti e lo mettiamo in pratica sul campo cercando sempre di giocare la palla, loro sono una buona squadra quasi tutti 2001, noi abbiamo anche un 2003 e vogliamo tenerci questa rosa (rosetta) malgrado tutto. Il primo tempo si chiude sullo 0 - 0 con occasioni da entrambe le parti e da un rigore dato con troppa generosita' dall'arbitro che l'avversario stampa sulla traversa.
Nel secondo tempo  ci viene negato un evidente rigore ma poi da un lancio di trenta metri del Lollo Guiotto spara una cannonata da fuori area che va ad infilarsi nell'angolino basso alla destra del portiere, reazione immediata degli avversari che ci mettono in difficolta' negli ultimi 15 minuti e riescono a raggiungere il pareggio su una nostra evidente distrazione.
Comunque ritengo che nel compenso abbiamo fatto una buone partita con carattere, facciamo ancora errori di posizione a mio parere manca il giocatore o i giocatori che si prendano in mano la squadra stimolandola nei momenti di dificolta'.
GFZ 

1-10 of 207