Archivio‎ > ‎

PRESENTAZIONE STAGIONE SPORTIVA...NUOVO INIZIO!

pubblicato 1 set 2017, 04:41 da diego guglielmi   [ aggiornato il 4 ott 2017, 02:12 da Gio Vigno ]
    Aria di primo giorno di scuola ieri al campo di via del Casalino: aspettative, entusiasmo e voglia di ricominciare! Tanti i ragazzi presenti con i propri genitori, zii nonni ecc. tutti in attesa delle nuove notizie: "chi saranno i mie nuovi compagni, quando saranno gli allenamenti e l'allenatore? Chi sarà?" Aria di nuovo inizio!!!
Rompe il ghiaccio il nostro presidente Ivano Avesani che sottolinea le linee guida della nostra società: fare sport con impegno nel rispetto dei valori sportivi. Comunica che le iscrizioni di bambini e ragazzi sono in aumento segnale inconfutabile che la proposta educativa e sportiva dell' Avesa Calcio è ben
accetta dalle famiglie.
Grande onore c
i ha fatto la visita del nuovo assessore allo sport del Comune di Verona Filippo Rando, che ha sottolineato la sua personale amicizia con tanti di noi e la disponibilità del Comune di Verona a sostenere le varie iniziative che la società Avesa Calcio potrà mettere in cantiere in futuro.
Il presidente poi presenta le nuove figure dirigenzieli, sintesi di equilibrio, buon senso e preparazione tecnica: prende la parola Walter Bucci nuovo Responsabile Area Tecnica Agonistica che sottolinea l'importanza di allestire squadre competitive con la forte volontà nel far rispettare i valori citati dal presidente, due parole anche da Andrea Rigetti nuovo Direttore Tecnico della Scuola Calcio che
marca l'importanza di creare un ambiente sano, divertente ed accolgliente per bambini e ragazzi che vogliono fare calcio. Microfono
al nuovo Responsabile Settore Giovanile Ruggero Gambino che con precisione teutonica snocciola orari e giorni di allenamento e componenti staf tecnici delle varie categorie.
Conclude la serata don Andrea parroco di Avesa che augura a tutti una stagione bella, entusiasmante e divertente nel vero spirito sportivo. Bibite e patatine per tutti!
G.V.
ą
Gio Vigno,
1 set 2017, 04:50
Comments