Archivio‎ > ‎Comunicazioni‎ > ‎

SPERANZA!!!

pubblicato 22 mar 2020, 06:22 da Gio Vigno   [ aggiornato il 22 mar 2020, 09:01 da Unione Sportiva Avesa HSM ]
   Giorni difficili per tutti: per le persone mancate, per i loro cari, per tutti gli ammalati, per chi si impegna con forza, dedizione, rischio alla cura dei ricoverati (infermieri, medici, personale sanitario..). Vogliamo nel nostro piccolo pubblicare una bella lettera di un nostro allenatore ai suoi bambini, calciatori in erba. Ci sembra significativo che Giuseppe, il mister, è anche infermiere presso l'ospedale di Negrar; pubblicare la sua bella lettera è anche un modo per ringraziare lui e tramite lui tutti i suoi colleghi del suo ospedale e di tutti gli ospedali d'Italia per il loro grande e importante lavoro:

"Buongiorno e buona domenica a tutti! In questi giorni difficili e incerti una delle poche certezze che ho, assieme alla mia famiglia, sono i miei ragazzi, la mia squadra. Mi manca non vederci, mi mancano le sedute di allenamento quelle fatte bene e quelle meno bene, i nostri discorsi, le urla, le risate, gli scherzi, correggervi quando sbagliate, elogiarvi quando fate bene, mi manca non poter continuare il nostro percorso, le nostre partite, le vittorie, le sconfitte, i nostri abbracci e selfie di gruppo e tutta l’atmosfera del nostro spogliatoio. La cosa brutta di questa virus è che ci ha tolto l’essenza dell’essere umano. Il contatto e lo stare insieme. Mi hanno tolto una delle cose belle della mia vita. Allenare voi! Il calcio non è come pensano tanti solo uno sport. Il calcio non è solo vincere o perdere, il calcio è permettere si formino un legame come il nostro. Indissolubile e forte. Sappiate che vi penso spesso e siete uno dei motivi per cui andare al lavoro e lottare ne vale veramente la pena! Torneremo più forti di prima. Vi abbraccio tutti, con affetto, il vostro mister Giuseppe"




Comments