Archivio‎ > ‎

Bortoletto ritorna ad Avesa !!

pubblicato 25 mag 2015, 06:43 da Carlo Bona Veggi   [ aggiornato in data 4 giu 2015, 08:06 ]
La società comunica il ritorno di mister Luca Bortoletto sulla panchina della prima squadra. Bortoletto ritorna ad Avesa con un’importante bagaglio di esperienza maturato dopo la straordinaria ed esaltante stagione della promozione in Prima Categoria di quattro stagioni fa che lo ha lanciato tra gli allenatori emergenti del panorama dilettantistico veronese. Nelle ultime 3 stagioni ha conquistato buoni risultati alla guida del Vigasio e del Pescantinasettimo in Seconda Categoria dove ha raggiunto i play off. In mezzo una stagione sfortunata alla guida del Custoza dove ha rassegnato le dimissioni a metà campionato a seguito di una crisi di risultati dopo un inizio assai promettente.
A lui il difficile compito di tentare il ritorno immediato in Prima Categoria. Questo è l’auspicio della dirigenza che farà di tutto per mettere a disposizione del mister una squadra all’altezza. Dopo una stagione da dimenticare sotto molti punti di vista la squadra sarà probabilmente in gran parte rivoluzionata così come rivoluzionata sarà la gestione dell’area tecnica. Il Direttivo ha infatti delegato in tal senso una Commissione Tecnico Sportiva, composta da alcuni membri del direttivo stesso ed alcuni tecnici, cui è stato affidato il compito di sovrintendere il lavoro sul campo non solo della prima squadra ma di tutte le squadre a partire dalla scuola calcio allo scopo di migliorare l’organizzazione, supportare gli allenatori e gli atleti essendo più vicini e presenti sul campo, creare delle regole di base condivise ed accettate da tutti e cercare di conseguenza di ottenere i migliori risultati possibili sia in termini di risultati sportivi che in termini di crescita dei singoli. La speranza è che in futuro sempre più ragazzi ambiscano a portare in alto i colori rosso-azzurri e arrivino a giocare nella prima squadra. E’ un progetto a medio termine che richiede ancora qualche anno di lavoro per far maturare i giovani talenti provenienti dalla nostra Scuola Calcio che da qualche anno a questa parte ha iniziato un processo di crescita e sta regalando molte soddisfazioni.
Nell’immediato si punta a confermare in prima squadra quei giocatori che fino all’ultimo hanno lottato per evitare la retrocessione dimostrando anche nelle ultime giornate impegno e doti tecniche che avrebbero meritato miglior sorte, a cui verranno affiancati in un giusto mix giocatori con esperienza di categoria e giovani di qualità cercando di creare un gruppo che possa aprire un nuovo ciclo.
M.T.
 

Comments